Il rito super-speciale prevale sul rito speciale

19 Giugno 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Nel caso in cui, nello stesso processo, confluiscano due giudizi che seguono due riti diversi, entrambi speciali, ai sensi l’art. 32, comma 1, c.p.a., deve...

Leggi dopo

La partecipazione alla seduta di un soggetto munito di una delega fa decorrere il termine di impugnazione

19 Giugno 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lombardia

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Qualora le motivazioni dell’esclusione siano già state dettagliatamente esposte nel corso di una seduta di gara, cui ha presenziato il vice direttore della ditta esclusa...

Leggi dopo

Precisazioni sul divieto di commistione tra elementi dell’offerta tecnica ed elementi dell’offerta economica

19 Giugno 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Offerte anomale

Se è vero che, secondo un ormai consolidato orientamento giurisprudenziale tra le cause di esclusione determinate da violazioni delle regole fondamentali in tema di...

Leggi dopo

Impugnazione della determina di sottoscrizione del contratto

19 Giugno 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lombardia

Rito speciale in materia di contratti pubblici

All’esito di un primo giudizio conclusosi con il passaggio in giudicato della relativa sentenza, non può essere consentito...

Leggi dopo

Imprese pubbliche nei settori speciali e appalti strumentali all’attività esercitata

19 Giugno 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Veneto

Settori ordinari e settori speciali

L’accordo di “partnership commerciale” e “co-branding” stipulato tra un’impresa pubblica operante nei settori speciali (nel caso, nella distribuzione dell’energia elettrica) e un operatore privato, avente ad oggetto forme di...

Leggi dopo

Il termine per impugnare le ammissioni e le esclusioni non scatta dalla pubblicazione sul bollettino ufficiale della Regione

18 Giugno 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Calabria

Rito speciale in materia di contratti pubblici

La pubblicazione del decreto che determina le ammissioni e le esclusioni dalla gara sul bollettino ufficiale delle Regione non è idonea a far decorrere i termini per...

Leggi dopo

Nullità (sanabile) della notifica effettuata all’indirizzo PEC indicato nella domanda di partecipazione alla gara

18 Giugno 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Calabria

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Il fatto che l’indirizzo PEC cui il ricorso è stato notificato non sia quello risultante da pubblici elenchi (indicati all’art. 16 ter, d.l. 18 ottobre 2012, n. 179...

Leggi dopo

Principio di corrispondenza tra requisiti di partecipazione e prestazioni da eseguire ed imprese cooptate

14 Giugno 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Raggruppamento temporaneo di imprese

Seppure non vige più il principio di necessaria corrispondenza tra requisiti di partecipazione e prestazioni da eseguire, essendo la relativa disciplina rimessa alle disposizioni della lex specialis...

Leggi dopo

Rapporto tra ricorso principale e ricorso incidentale escludente

14 Giugno 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Il rapporto tra il ricorso principale e quello incidentale è ancora molto controverso, come dimostra, da ultimo, la nuova rimessione da parte di Cons. Stato, Ad. plen., ord. 11 maggio 2018, n. 6, alla...

Leggi dopo

La sussistenza di pregresse risoluzioni contrattuali, anche nel caso in cui siano state oggetto di transazione, devono essere dichiarate dal concorrente

14 Giugno 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Requisiti: Grave negligenza o malafede ed errore grave

L’art. 38, co. 1, lett. f), D.Lgs. n. 163/2006 impone l'esclusione dei partecipanti alle procedure di evidenza pubblica a carico delle ditte "che, secondo motivata valutazione della stazione appaltante...

Leggi dopo

Pagine