La presenza di fondati sospetti di turbativa d’asta costituisce presupposto sufficiente per l’annullamento in autotutela degli atti di gara

03 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Fasi delle procedure di affidamento

La presenza di fondati sospetti in ordine alla sussistenza della turbativa d’asta ex art. 353 c.p...

Leggi dopo

L'applicazione del rito “superaccelerato” di cui all’art. 120, comma 2bis, c.p.a.

03 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lombardia

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Il rito superaccelerato di cui all’art. 120 c. 2bis CPA non è riferibile alle ipotesi di inammissibilità che non emergono dall’esame documentale delle domande di...

Leggi dopo

L'applicabilità della teoria del falso innocuo nella disciplina del codice dei contratti del 2006

03 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lombardia

Requisiti: Assenza di condanne penali

In relazione ad un una gara espletata nella vigenza dell’art. 38, lett. c), D.Lgs. 163/06, il TAR ha affermato che può ancora trovare applicazione la teoria del “falso innocuo” e...

Leggi dopo

Il termine previsto ex art. 21-nonies l. n. 241 del 1990 si applica anche all’annullamento del provvedimento di aggiudicazione di un contratto pubblico

03 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lombardia

Lavori (appalto pubblico di)

La disposizione dell’art. 21 nonies della legge n. 241 del 1990, secondo cui l’annullamento di un provvedimento amministrativo illegittimo può essere disposto entro...

Leggi dopo

Compatibilità con la normativa UE delle norme nazionali in tema di esclusione dalla gara per irregolarità della posizione previdenziale

03 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lombardia

Regolarità contributiva

Richiamando la sentenza della Corte di Giustizia UE C-358/12 del 10 luglio 2014il TAR afferma che: “Gli articoli 49 TFUE e 56 TFUE nonché il principio di proporzionalità...

Leggi dopo

La clausola sociale declinata nel bando ritenuta illegittima deve essere oggetto di specifica impugnazione

03 Luglio 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

L’eventuale violazione dell’art. 50 del Codice appalti del 2016 riferita ad una clausola sociale ritenuta illegittima (nella specie imponeva l’applicazione ai lavoratori di un determinato CCNL)...

Leggi dopo

La clausola sociale declinata nel bando ritenuta illegittima deve essere oggetto di specifica impugnazione

03 Luglio 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

L’eventuale violazione dell’art. 50 del Codice appalti riferita ad una clausola sociale ritenuta illegittima (nella specie imponeva l’applicazione ai lavoratori di un determinato CCNL) non dà...

Leggi dopo

Il requisito di regolarità contributiva nel nuovo codice

03 Luglio 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Regolarità contributiva

Il testo dell’art. 80, comma 4, del d.lgs. n. 50 del 2016 va interpretato, giusta il suo primo inciso, nel senso che, ai fini della legittima esclusione dalla gara, rilevano - fatta salva la deroga dell’ultimo...

Leggi dopo

Ricorso contro l’esclusione proposto prima dell’aggiudicazione finale: nessun onere di notifica ai controinteressati

03 Luglio 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Il ricorso contro l'esclusione da una gara pubblica, proposto prima del provvedimento finale di aggiudicazione dell'appalto, non comporta l'onere di...

Leggi dopo

Le conseguenze dell’inosservanza delle prescrizioni di gara rispondenti ad un particolare interesse dell’Amministrazione Appaltante

03 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Bando di gara

Tutte le disposizioni che, in qualche modo, regolano i presupposti, lo svolgimento e la conclusione della gara per la scelta del contraente, siano esse contenute nel bando ovvero...

Leggi dopo

Pagine