La richiesta di integrazione documentale, ex art. 83 comma 9, c.c.p., non è soggetta all’obbligo di trasmissione a mezzo PEC

20 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Soccorso istruttorio

La richiesta di integrazione documentale - adottata ai sensi dell’art. 83, comma 9, del codice appalti...

Leggi dopo

Controversia relativa alla pretesa dell’appaltatore alla revisione dei prezzi fondata su una specifica clausola del contratto: la giurisdizione è del G.O.

19 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Giurisdizione

La materia dei pubblici servizi può essere oggetto di giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo esclusivamente con riferimento ad ipotesi in cui le posizioni di diritto soggettivo...

Leggi dopo

Cessione di azienda e perdita della qualificazione

19 Luglio 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Qualificazione per eseguire lavori pubblici

L’art. 76, comma 11, del D.P.R. n. 207/2010 deve essere interpretato nel senso che la cessione del ramo d’azienda non comporta automaticamente la perdita della qualificazione, occorrendo...

Leggi dopo

Applicazione del soccorso istruttorio per correggere la suddivisione delle quote di esecuzione delle imprese all’interno di un raggruppamento temporaneo

18 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Toscana

Soccorso istruttorio

La qualificazione delle imprese che partecipano alle gare per l’affidamento di contratti pubblici è necessaria per garantire la stazione appaltante in ordine alla corretta ed integrale esecuzione del contratto affidato...

Leggi dopo

Sul principio di corrispondenza tra quote di partecipazione e quote di esecuzione nei raggruppamenti temporanei di imprese

18 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Toscana

Raggruppamento temporaneo di imprese

Il principio di necessaria corrispondenza tra quote di partecipazione e quote di esecuzione ai raggruppamenti di imprese nelle gare per l’affidamento di contratti pubblici è già venuto meno, per gli appalti di forniture e...

Leggi dopo

Fusione societaria e partecipazione alla gara pubblica: la società incorporante risponde anche dei requisiti dell’incorporata

18 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Requisiti: Ambito soggettivo di applicazione

La fusione per incorporazione di una società in un’altra è un evento da cui consegue non già l’estinzione della società incorporata, bensì l’integrazione reciproca delle società partecipanti...

Leggi dopo

Inapplicabilità della tesi del “falso innocuo” nella materia degli appalti pubblici

18 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

Requisiti: Assenza di condanne penali

La tesi del “falso innocuo” non può trovare applicazione nella materia degli appalti pubblici poiché il falso è innocuo quando non incide neppure minimamente sugli interessi tutelati, mentre nelle procedure di evidenza...

Leggi dopo

Il requisito della sottoscrizione dei documenti costituenti parte integrante dell’offerta può essere soddisfatto anche da forme equipollenti

18 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Tassatività delle cause di esclusione

Nelle gare pubbliche la funzione della sottoscrizione della documentazione e dell’offerta è quella di renderla riferibile al presentatore dell’offerta vincolandolo all’impegno assunto, con la conseguenza...

Leggi dopo

Differenza tra attività di valutazione dell’offerta ed attività meramente preparatoria e istruttoria

18 Luglio 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Commissione giudicatrice

Occorre distinguere, nell’ambito dell’operato della Commissione di gara, tra attività di valutazione dell’offerta ed attività meramente preparatoria e istruttoria...

Leggi dopo

L’errore nella compilazione del plico non necessariamente può integrare un segno di riconoscimento meritevole di essere sanzionato con l’esclusione

18 Luglio 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Fasi delle procedure di affidamento

Come evidenziato dall’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato (cfr. sent. n. 26/2013, concernente le prove scritte nei pubblici concorsi), occorre distinguere due differenti ipotesi in cui, nell’ambito...

Leggi dopo

Pagine