Il commissario di gara non è controinteressato nella impugnativa avverso gli atti della procedura di gara

16 Luglio 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Il commissario di gara, in una controversia avente ad oggetto l’impugnazione degli atti della procedura, non assume la posizione di controinteressato, ovvero di...

Leggi dopo

Non è richiesta la prova di resistenza ove il ricorrente sia titolare del solo interesse strumentale alla rinnovazione della gara

16 Luglio 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Allorché le censure proposte sono dirette ad ottenere l'annullamento dell'intera procedura e non il conseguimento di una immediata collocazione utile nella...

Leggi dopo

Per l’impugnazione degli atti di gara non è sempre necessario attendere l’esito dell’accesso agli atti

12 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Ai fini della completa conoscenza degli atti di gara, può essere necessario attendere l’esito dell’accesso agli atti solo in relazione a vizi o lacune di documenti attinenti alla gara riscontrabili...

Leggi dopo

L'interesse dell'operatore economico alla regolarità della procedura di gara nel cd. rito "super-speciale"

10 Luglio 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

In ordine alla disciplina del c.d. rito "super-speciale", di cui al comma 2 bis dell'art. 120 c.p.a., l’intento del legislatore è stato quello di definire prontamente la platea dei soggetti ammessi alla...

Leggi dopo

L'interesse dell'operatore economico alla regolarità della procedura di gara nel cd. rito "super-speciale"

10 Luglio 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

In ordine alla disciplina del c.d. rito "super-speciale", di cui al comma 2 bis dell'art. 120 c.p.a., l’intento del legislatore è stato quello di definire prontamente la platea dei soggetti ammessi alla...

Leggi dopo

Anche le ammissioni non regolarmente pubblicate, se conosciute mediante accesso, devono essere impugnate ai sensi dell’art. 120, comma 2-bis, c.p.a.

10 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Puglia

Rito speciale in materia di contratti pubblici

È inammissibile ai sensi dell’art. 120, co. 2-bis, del c.p.a. il ricorso avverso l’aggiudicazione da parte del concorrente secondo graduato che lamenti l’illegittimità derivata da quella che connoterebbe...

Leggi dopo

Perdita del requisito in corso di gara e termine per contestare l’ammissione del concorrente

07 Luglio 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Il vizio partecipativo afferente alla perdita del requisito in corso di gara consistente nell’attestazione Soa non può essere eccepito entro i termini di cui all’art. 120, comma 2-bis, c.p.a...

Leggi dopo

La notifica via pec è regolare se l’indirizzo della P.A., assente nel registro del Ministero della Giustizia, sia reperito sul registro IPA

06 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Puglia

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Deve intendersi regolarmente effettuata la notificazione del ricorso via pec all’indirizzo indicato nel registro IPA se l’Amministrazione non disponga dell’indirizzo pec nel registro del Ministero della...

Leggi dopo

L'applicazione del rito “superaccelerato” di cui all’art. 120, comma 2bis, c.p.a.

03 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lombardia

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Il rito superaccelerato di cui all’art. 120 c. 2bis CPA non è riferibile alle ipotesi di inammissibilità che non emergono dall’esame documentale delle domande di...

Leggi dopo

La clausola sociale declinata nel bando ritenuta illegittima deve essere oggetto di specifica impugnazione

03 Luglio 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

L’eventuale violazione dell’art. 50 del Codice appalti riferita ad una clausola sociale ritenuta illegittima (nella specie imponeva l’applicazione ai lavoratori di un determinato CCNL) non dà...

Leggi dopo

Pagine