Cessione di azienda ed obblighi dichiarativi dell'azienda ceduta

04 Maggio 2021 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Requisiti: Ambito soggettivo di applicazione

L'art. 80 del d.lgs. n. 50 del 2016 non obbliga a dichiarazioni attinenti gli amministratori del ramo di azienda ceduto, a meno che...

Leggi dopo

Il socio unico persona giuridica non deve rendere le dichiarazioni ex art. 80 c.c.p.

21 Novembre 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Requisiti: Ambito soggettivo di applicazione

Non è dovuta la dichiarazione sulla mancanza di cause d’esclusione ex art. 80 d. lgs. n. 50 del 2016 da parte della società (e dei relativi rappresentanti) quale socio della mandataria, trattandosi di socio...

Leggi dopo

La funzione dell'art. 80 Codice dei Contratti pubblici

07 Maggio 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Requisiti: Ambito soggettivo di applicazione

La ratio dell’onere dichiarativo sancito dall’art. 80 del d.lgs. n. 50/2016 è, infatti, quella di mettere la stazione appaltante al corrente di situazioni che siano potenzialmente...

Leggi dopo

Sui soggetti individuati dall’art. 80, comma 3, c.c.p.

23 Ottobre 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Requisiti: Ambito soggettivo di applicazione

Qualora per disposizione statutaria, assunta nei casi consentiti dalla legge (art. 2409-bis, comma 2, c.c.), non sia costituito il collegio sindacale, il controllo...

Leggi dopo

I requisiti di moralità previsti dall’art. 80, c.c.p. devono essere posseduti anche dai membri del Collegio Sindacale

24 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Requisiti: Ambito soggettivo di applicazione

I poteri di controllo attribuiti al Collegio Sindacale non si limitano al controllo di tipo contabile, il quale si aggiunge ad altre forme più penetranti di controllo e vigilanza che concernono l’intera...

Leggi dopo

Possesso dei requisiti morali: è necessario anche per i Sindaci supplenti

24 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Requisiti: Ambito soggettivo di applicazione

Ciò che rileva ai fini del possesso dei requisiti morali è, non già lo svolgimento della funzione in concreto di Sindaco - che è mancante nella figura del Sindaco supplente ed interviene...

Leggi dopo

Fusione societaria e partecipazione alla gara pubblica: la società incorporante risponde anche dei requisiti dell’incorporata

18 Luglio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Requisiti: Ambito soggettivo di applicazione

La fusione per incorporazione di una società in un’altra è un evento da cui consegue non già l’estinzione della società incorporata, bensì l’integrazione reciproca delle società partecipanti...

Leggi dopo

Non è carente la dichiarazione priva dei nominativi dei soggetti muniti di poteri rappresentativi, se questi possono essere agevolmente identificati

25 Giugno 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Requisiti: Ambito soggettivo di applicazione

L’Ad. plen. del Consiglio di Stato con la sentenza 30 luglio 2014, n. 16 ha affermato che una dichiarazione sostitutiva relativa all’assenza delle condizioni preclusive previste dall’art. 38 del...

Leggi dopo

Estensione obbligo di attestazione dei requisiti di moralità agli amministratori cessati dalla carica nell’anno antecedente alla pubblicazione del bando

20 Giugno 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Requisiti: Ambito soggettivo di applicazione

L’Adunanza plenaria del Consiglio di Stato 4 maggio 2012 n. 10 ha interpretato l’art. 38, comma 2, d.lgs. 12 aprile 2006 nel senso che ai “soggetti cessati dalla carica [di amministratore e direttore...

Leggi dopo

Sull’assenza di dichiarazioni individuali da parte di tutti i soggetti tenuti ai sensi dell’art. 80, commi 2 e 3

12 Giugno 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Requisiti: Ambito soggettivo di applicazione

In relazione a quanto previsto dall’art. 80 del d.lgs. 50 del 2016, è valida la dichiarazione attestante l’insussistenza delle cause di esclusione rese dai legali rappresentanti di una...

Leggi dopo

Pagine