Condizioni in presenza delle quali è obbligatoria la verifica di anomalia e profili probatori per la declaratoria di anomalia

24 Giugno 2022 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Cons. Stato, Sez. V

Offerte anomale

Le condizioni in presenza delle quali è obbligatoria la verifica di anomalia dell'offerta sono stabilite dall'art. 97 d.lgs. n. 50 del 2016; nel caso di specie si era nella situazione prevista dal comma 3 dell'art. 97 a mente del quale...

Leggi dopo

Sulla verifica di anomalia dell'offerta

24 Giugno 2022 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Cons. Stato, Sez. V

Offerte anomale

La decisione di S.M.A. Campania s.p.a. di non sottoporre a verifica di anomalia l'offerta del r.t.i. Almaviva non appare né illogica, né irragionevole.

Leggi dopo

Casi di emendabilità del c.d. errore ostativo

24 Giugno 2022 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Cons. Stato, Sez. V

Offerte anomale

È noto che la giurisprudenza ha ammesso la possibilità di emendare l'errore c.d. ostativo, vale a dire commesso nella formulazione della dichiarazione contenuta...

Leggi dopo

Sulla valutazione dell'esistenza della fattispecie di cui all'art. 80, comma 5, lett. c), Codice dei contratti

24 Giugno 2022 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio, Sez. I

Requisiti: Grave negligenza o malafede ed errore grave

Ai fini della valutazione dell'esistenza della fattispecie di cui all'art. 80, co. 5, lett. c) del Codice dei contratti...

Leggi dopo

Le misure di self-cleaning operano solo in relazione alle gare indette successivamente alla loro adozione

24 Giugno 2022 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio, Roma

Requisiti: Grave negligenza o malafede ed errore grave

Le misure di self-cleaning non hanno valore qualora poste in essere in fase di gara...

Leggi dopo

Principio di equivalenza

24 Giugno 2022 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Cons. Stato, Sez. III

Capitolati di gara

Come chiarito da una consolidata giurisprudenza del giudice amministrativo, (Cons. Stato, sez. V, 25 agosto 2021, n. 6035; sez. III, 20 ottobre 2020, n. 6345), il principio di equivalenza permea l'intera disciplina dell'evidenza pubblica...

Leggi dopo

Principio di equivalenza e certificazione di qualità

24 Giugno 2022 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Cons. Stato, Sez. V

Bando di gara

Il mancato possesso della prescritta certificazione di qualità di per sé non è automaticamente preclusivo della partecipazione alla procedura concorrenziale...

Leggi dopo

L'informazione omissiva in merito ai procedimenti in corso è causa di esclusione del concorrente dalla gara

24 Giugno 2022 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio, Sez. I

Requisiti: Falsa dichiarazione e falsa documentazione

L'informazione carente ed omissiva in merito ai procedimenti penali in corso costituisce ragione sufficiente a...

Leggi dopo

Sul rilascio o il rinnovo delle concessioni demaniali marittime

24 Giugno 2022 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio, Roma

Concessione di beni

Il diritto dell'Unione impone che il rilascio o il rinnovo delle concessioni demaniali marittime avvenga all'esito di una procedura di evidenza pubblica.

Leggi dopo

L'affidamento della concessione balneare deve avvenire in base a procedura pubblica e imparziale

24 Giugno 2022 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio, Roma

Concessione di beni

L'affidamento della concessione balneare, pur se facente parte di un'azienda sottoposta a confisca, deve avvenire in base a procedura pubblica e imparziale.

Leggi dopo

Pagine