Quesiti Operativi

Quesiti Operativi su Regolarità contributiva

Possesso dei requisiti ex art. 80 e regolarità contributiva

20 Luglio 2020 | di Giorgia Mento

Regolarità contributiva

È legittima l’aggiudicazione ad una ditta che ha dichiarato di essere in regola rispetto agli oneri contributivi e poi, in sede di verifica, risulti a suo carico una violazione grave ed accertata risolta mediante accordo con l’Agenzia delle Entrate avvenuto, però, successivamente alla presentazione dell’offerta?

Leggi dopo

È possibile sanare la mancanza del requisito della regolarità contributiva mediante regolarizzazione ex post o compensazione legale?

11 Maggio 2020 | di Giorgia Mento

Regolarità contributiva

È possibile sanare la mancanza del requisito della regolarità contributiva mediante regolarizzazione ex post o compensazione legale?

Leggi dopo

La giurisdizione amministrativa in materia di d.u.r.c.

26 Luglio 2016 | di Antonella Mascolo

Regolarità contributiva

Nell’ambito della definizione di una controversia in materia di appalti pubblici, il giudice amministrativo è competente a conoscere le contestazioni in ordine alla regolarità del d.u.r.c.?

Leggi dopo

La regolarizzabilità del DURC in corso di gara

13 Giugno 2016 | di Antonella Mascolo

Regolarità contributiva

Nell’ambito dell’attività di verifica in ordine alla sussistenza del requisito generale di cui all’art. 38, comma 1, lett. i), d.lgs. n. 163 del 2006, la stazione appaltante può consentire all’operatore concorrente di attivare la procedura di regolarizzazione prevista dall’art. 31, comma 8, d.l. n. 69 del 2013?

Leggi dopo

Regolarizzazione postuma del requisito della regolarità contributiva e previdenziale attraverso l’istituto del cd. preavviso di DURC negativo

01 Marzo 2016 | di Benedetta Valcastelli

Regolarità contributiva

L’invito alla regolarizzazione del DURC (c.d. preavviso di DURC negativo) opera anche nell’ambito delle procedure ad evidenza pubblica, ai fini della verifica della dichiarazione resa ai sensi dell’art. 38, comma 1, lettera i), d.lgs. n. 163 del 2006?

Leggi dopo