Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Subappalto

Operatività del subappalto necessario e suoi rapporti con la lex specialis di gara nel caso di carenza di idoneità professionale

25 Novembre 2021 | di Nicola Posteraro, Valeria Bilotto

TAR Calabria, Reggio Calabria

Subappalto

Il TAR Calabria chiarisce quale sia il perimetro operativo del cd. subappalto necessario e afferma che esso può sopperire alla carenza di idoneità professionale del concorrente, anche qualora il bando non ne contempli espressamente l'applicabilità per tali requisiti.

Leggi dopo

Le risoluzioni della CGUE alle questioni pregiudiziali di compatibilità euro-unitaria sul limite quantitativo al subappalto imposto dalla normativa italiana

19 Febbraio 2020 | di Guglielmo Aldo Giuffrè

Subappalto

La Corte di Giustizia dell’Unione europea, con le sentenze 26 settembre 2019, C-63/18 e 27 novembre 2019, C-402-18, ha chiarito l’incompatibilità euro-unitaria del limite applicabile al ribasso delle prestazioni subappaltate pari al 20% dei prezzi risultanti dall’aggiudicazione e del divieto, generalizzato e indiscriminato, di ricorrere al subappalto per una quota dell’importo complessivo delle prestazioni messe a gara superiore al 30%, tanto con riferimento alla disciplina di cui al dlgs 163/2006 quanto con riferimento a quella di cui al d.lgs. n. 50 del 2016.

Leggi dopo

Subappalto: rimessione alla CGUE della questione pregiudiziale relativa alla compatibilità con il diritto eurounitario dei limiti quantitativi al subappalto

29 Giugno 2018 | di Claudia Ciccolo

Consiglio di Stato

Subappalto

La decisione in commento si incentra sulla compatibilità con i principi di libertà di stabilimento, di libera prestazione dei servizi e di proporzionalità nonché con la disciplina del subappalto dettata dalle Direttive europee, delle previsioni dell'art. 118, d.lgs. n. 163 del 2006 sui limiti del 30% di quota massima subappaltabile e del 20% di massimo ribasso per il prezzo delle prestazioni subappaltate.

Leggi dopo

Accertamento in fase di gara di un motivo di esclusione in capo al subappaltatore e sanzione espulsiva automatica del concorrente: la rimessione in Cgue

25 Giugno 2018 | di Sonia Caldarelli

TAR Lazio

Subappalto

Il Tar Lazio, Sezione Roma, ha rimesso alla Corte di Giustizia dell'Unione Europea, per presunta incompatibilità con la normativa eurounitaria, la disciplina di cui all'art. articolo 80, comma 5, del decreto legislativo n. 50 del 2016.

Leggi dopo

Alla CGUE la questione pregiudiziale di compatibilità euro-unitaria del limite italiano al subappalto

12 Febbraio 2018 | di Guglielmo Aldo Giuffrè

TAR Lombardia

Subappalto

Il TAR Lomardia, nella sentenza in commento, pur conscio della legittimità dell'esclusione in base alla normativa interna, ha ritenuto tuttavia necessario sollevare, al fine della corretta decisione della questione, alla Corte di Giustizia dell'Unione Europea la questione pregiudiziale di compatibilità con il diritto euro-unitario, che non prevede alcuna limitazione quantitativa in tema di subappalto, del suddetto limite, imposto dalla normativa nostrana in materia di contratti pubblici.

Leggi dopo