News

Sull'omessa indicazione nel bando di gara del requisito dell'iscrizione nella c.d. White List

20 Maggio 2022 |

TAR Friuli Venezia Giulia, Trieste

Tassatività delle cause di esclusione
 

L'omessa indicazione all'interno del bando di gara, tra i requisiti di partecipazione, dell'iscrizione alle cd. white list, non costituisce una lacuna della lex specialis rispetto ad una regola imperativa chiara ed inequivoca, né comunque impedisce il raggiungimento del risultato di interesse pubblico cui è preordinato lo svolgimento della gara. Giacché, pur in assenza di clausola escludente, i controlli antimafia saranno pur sempre effettuati nei confronti dell'impresa aggiudicataria, così garantendo l'amministrazione circa la qualità del proprio contraente. Nota dell'Autore in Giurisprudenza commentata.

Leggi dopo