News

Sull'obbligo di verifica dell'anomalia delle offerte in caso di appalto disciplinato dalla direttiva 2009/81/CE

 

La CGUE ha chiarito che “1) Gli articoli 38 e 49 della direttiva 2009/81/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 13 luglio 2009, relativa al coordinamento delle procedure per l'aggiudicazione di taluni appalti di lavori, di forniture e di servizi nei settori della difesa e della sicurezza da parte delle amministrazioni aggiudicatrici/degli enti aggiudicatori, e recante modifica delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE...

Leggi dopo