News

Sull'escussione della cauzione provvisoria

 

È legittima l'escussione in via automatica della cauzione provvisoria nei confronti del concorrente che abbia perso i requisiti di ordine generale, conformemente agli artt. 48 e 75 del d.lgs. n. 163 del 2006. Ai fini dell'escussione non rileva la sussistenza di un elemento soggettivo in capo al partecipante, ma unicamente il mancato rispetto oggettivo delle regole di gara circa il possesso dei requisiti.

Leggi dopo