News

Soccorso istruttorio e cauzione provvisoria

 

ll soccorso istruttorio ha esito positivo – e l'operatore può restare in gara – solo se la cauzione provvisoria presentata in sanatoria sia di data anteriore al termine per la formulazione delle domande di partecipazione. In caso contrario, infatti, si darebbe luogo ad una violazione della par condicio tra i concorrenti, atteso che si consentirebbe ad uno di essi la presentazione di una cauzione provvisoria formata successivamente alla scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione, così giovando il medesimo concorrente di un termine più lungo per l'acquisizione della documentazione necessaria alla partecipazione alla gara.

Leggi dopo