News

Revoca dell'ammissione alla gara prima dell'aggiudicazione: non è necessaria la comunicazione di avvio del procedimento

 

La revoca dell'ammissione ad una gara disposta precedentemente all'aggiudicazione definitiva non costituisce un provvedimento di secondo grado, giacché si inserisce nello stesso segmento procedimentale volto all'aggiudicazione. Pertanto, non è dovuta la comunicazione di avvio del procedimento di revoca di cui all'art. 7 della legge 7 agosto 1990, n. 241.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >