News

Requisiti partecipativi, onere di immediata impugnazione e domanda di partecipazione

 

Nel caso in cui si contesti l’imposizione di un requisito tecnico di “minima” non posseduto direttamente dall’impresa interessata alla partecipazione alla gara, la relativa clausola del bando ha carattere immediatamente escludente con conseguente sussistenza della legittimazione al ricorso in capo all’operatore economico che opera nel settore di riferimento anche se non ha proposto formale domanda di partecipazione alla procedura ad evidenza pubblica.

Leggi dopo