News

Non sussiste l'espulsione automatica per il concorrente incorso, in una precedentemente gara, in una risoluzione contrattuale con altra amministrazione

 

Alla causa di esclusione di cui all'art. 80, co. 5, lett. c-ter, non segue alcun automatismo espulsivo, dovendo comunque la stazione appaltante effettuare le proprie specifiche e discrezionali valutazioni riguardo le condizioni di integrità e affidabilità del concorrente nel caso concreto.

Leggi dopo