News

Modifiche legittime, in corso di gara, della lettera di invito

 

La modifica della lettera di invito in punto di regime delle cause di incompatibilità dei partecipanti, operata dalla Stazione appaltante in corso di gara, risponde a criteri di correttezza sostanziale ed è, quindi, legittima, se la precedente formulazione era da ritenersi illogicamente restrittiva della libera concorrenza.

Leggi dopo