News

L'illegittimità degli atti di gara non è sufficiente a giustificarne l'annullamento d'ufficio

13 Aprile 2021 |

TAR Lazio, Roma

Annullamento d'ufficio
 

La sussistenza di profili di illegittimità degli atti di gara non è sufficiente a giustificare il ricorso all'annullamento d'ufficio. Devono ricorrere, difatti, anche gli altri presupposti che, ai sensi dell'art. 21-nonies della legge n. 241/1990 ss. mm. ii., legittimano tale forma di autotutela, ossia l'interesse pubblico all'annullamento e la comparazione degli interessi pubblici e privati comunque coinvolti.

Leggi dopo