News

È legittima l'integrazione del requisito esperenziale in sede di soccorso istruttorio

09 Luglio 2021 |

TAR Lazio, Roma

Soccorso istruttorio
 

L'indicazione di altro servizio analogo nel documento di gara unico europeo (DGUE), in sede di soccorso istruttorio, ad integrazione della prova del requisito speciale di partecipazione, richiesto nel disciplinare di gara, non rappresenta una inammissibile modifica dell'offerta in corso di gara. Il concorrente, infatti, ben può integrare la propria dichiarazione in merito al possesso dei requisiti speciali, allegando un diverso mezzo di prova del requisito di cui al disciplinare (altro “servizio analogo”), a condizione che tale requisito sia posseduto alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda.

Leggi dopo