News

Le clausole del bando di gara sono di stretta interpretazione

02 Aprile 2021 |

TAR Lombardia, Milano

Bando di gara
 

Le preminenti esigenze di certezza connesse allo svolgimento delle procedure concorsuali di selezione delle offerte impongono di ritenere di stretta interpretazione le clausole del bando di gara: ne va perciò preclusa qualsiasi lettura che non sia in sé giustificata da un'obiettiva incertezza del loro significato letterale. Secondo la stessa logica, sono comunque preferibili, a garanzia dell'affidamento dei destinatari, le espressioni letterali delle varie previsioni, affinché la via del procedimento ermeneutico non conduca a un effetto, indebito, di integrazione delle regole di gara aggiungendo significati del bando in realtà non chiaramente e sicuramente rintracciabili nella sua espressione testuale.

Leggi dopo