News

La discrezionalità della stazione appaltante nella valutazione dei “gravi illeciti professionali”

 

Il Consiglio di Stato ribadisce il potere di apprezzamento discrezionale della stazione appaltante nella valutazione delle condotte dell'operatore economico che possono integrare un “grave illecito professionale” e, quindi, l'esclusione dalla gara.

Leggi dopo