News

L’Adunanza Plenaria trasferisce alla CGUE la soluzione del contrasto sull’esame del ricorso principale “escludente” nelle gare con più partecipanti

 

Il contrasto giurisprudenziale interno al Consiglio di Stato sottoposto al vaglio dell’Adunanza Plenaria sull’obbligo di esaminare o meno le censure escludenti contenute nel ricorso principale nell’ipotesi in cui (i) il ricorso incidentale escludente risulti fondato; (ii) alla gara abbiano partecipato più imprese, ma non tutte siano state evocate in giudizio; (iii) lo stesso ricorrente principale non abbia prospettato in giudizio “vizi comuni” a tutti i partecipanti della gara, o vizi il cui accoglimento comporterebbe la caducazione dell’intera gara, è stato rimesso, in via pregiudiziale, dalla stessa Adunanza, alla Corte di giustizia dell’UE.

Leggi dopo