News

Interpretazione del bando, chiarimenti e principio di equivalenza

09 Maggio 2022 |

TAR Lombardia, Milano

Bando di gara
 

Il principio di equivalenza è previsto dall'art. 68 d.lgs. 50/2016 esclusivamente per le specifiche tecniche del prodotto o del servizio prescritte dalla stazione appaltante. In tali specifiche non rientra il monte ore lavorativo, che costituisce un criterio identificativo in termini quantitativi della prestazione richiesta e, ove configurato dalla Stazione Appaltante come inderogabile, a maggior ragione in un servizio ad alta intensità di manodopera, non ammette equivalenti di sorta.

Leggi dopo