News

Il controllo analogo nell’ in house pluripartecipato

19 Gennaio 2018 |

Consiglio di Stato

Affidamento in house
 

Nel caso di affidamento in house conseguente all’istituzione, da parte di più enti locali, di una società di capitali interamente partecipata per la gestione di un servizio pubblico, il controllo analogo deve intendersi assicurato anche se svolto non individualmente ma congiuntamente dagli enti associati purché effettivo. Ciò che rileva, infatti, è che la totalità dei soci pubblici esercitino, pur se con moduli societari su base statutaria, poteri di ingerenza e di condizionamento superiori a quelli tipici del diritto societario tali che le decisioni più importanti siano comunque necessariamente sottoposte al vaglio preventivo di questi ultimi.

Leggi dopo