News

Condizioni e presupposti per l’applicazione del principio di equivalenza per sopperire a carenza di certificazioni di qualità richieste dalla lex specialis

22 Giugno 2022 |

Cons. Stato, Sez. V

Bando di gara
 

Il mancato possesso delle certificazioni di qualità previste dalla legge di gara non è automaticamente preclusivo della partecipazione alla procedura concorrenziale e può essere sanato tramite l’applicazione del principio di equivalenza a condizione però che siano rispettati i requisiti e le condizioni fissate dal legislatore agli artt. 82 ed 87 del d.lgs. 50/2016.

Leggi dopo