News

Appalto di Poste Italiane S.p.a. per scopi estranei alle attività ex art. 211: giurisdizione al G.o.

06 Marzo 2018 |

Corte di Cassazione

Settori ordinari e settori speciali
 

Qualora Poste Italiane S.p.a., che riveste la qualità di ente aggiudicatore sub specie di impresa pubblica, bandisca un appalto per scopi diversi da quello dell'esercizio delle attività inerenti ai servizi speciali di cui all'art. 211, e dunque riconducibili all'art. 217, il relativo procedimento di stipulazione non è soggetto alla regole di evidenza pubblica di cui alla parte III del Codice e la giurisdizione spetta al giudice ordinario, anche nel caso in cui la Società decida di auto-vincolarsi comunque all'osservanza delle regole di evidenza pubblica.

Leggi dopo