News

Antimafia, l'iscrizione nella white list prefettizia è requisito soggettivo di partecipazione, indipendentemente dalla relativa previsione nella legge di gara

20 Gennaio 2023 |

Consiglio di Stato, Sez. III

Informative interdittive antimafia
 

Con la sentenza in commento, la Terza Sezione del Consiglio di Stato afferma la legittimità del requisito di partecipazione fissato nell'obbligo di iscrizione di un operatore economico nella white list, come disciplinata dagli artt. 52 ss., legge n. 190/2012, in considerazione delle preminenti finalità di prevenzione dell'istituto in esame. E ciò anche quando la lex specialis dovesse omettere qualsiasi indicazione circa il possesso del requisito soggettivo di iscrizione nella white list al momento della presentazione delle offerte, operando, in subiecta materia, la eterointegrazione dalla legge di gara, presidiata dalla sanzione espulsiva, da parte della norma primaria.

Leggi dopo