Giurisprudenza commentata

Impossibilità di modificare ante-stipula del contratto le condizioni economiche formulate nell'offerta di gara

14 Giugno 2022 |

TAR Lombardia, Milano

Risoluzione del contratto

Sommario

L'aumento dei prezzi nella fase di gara | Il principio di autoresponsabilità nella formulazione dell'offerta | Inapplicabilità dei rimedi civilistici e dell'istituto di revisione del prezzo |

 

Non vi è alcuna regola o principio che possa supportare la pretesa ad ottenere una commessa alterando prima della stipula le condizioni economiche a cui lo stesso operatore si vincola nella formulazione dell'offerta. Le mutate condizioni del mercato che rendano non remunerativa l'offerta possono legittimare un ritiro dell'operatore dalla gara o la non accettazione della stipula ma non supportare la pretesa ad ottenere la commessa a prezzi differenti e senza riapertura di un nuovo dialogo competitivo.

Leggi dopo