Focus

La natura giuridica delle determinazioni del collegio consultivo tecnico

Sommario

Premessa | La natura giuridica delle Linee Guida | Eterogeneità delle funzioni e diversa natura degli atti adottati dal CCT | Art. 5 - Sospensioni | Art. 6 - Determinazioni | Art. 6, comma 5 (e 4) - Istituzione facoltativa | Conclusioni | Riferimenti bibliografici | Nota |

 

Tra le “Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale” previste dal cd. decreto “semplificazioni” (d.l. 16 luglio 2020, n. 76, convertito, con modificazioni, dalla l. 11 settembre 2020, n. 120) è compresa l'istituzione da pare delle stazioni appaltanti del Collegio consultivo tecnico, figura concepita come strumento di prevenzione e risoluzione delle controversie e delle dispute tecniche che possono sorgere in materia di opere pubbliche al fine di garantire la loro esecuzione celere e a regola d'arte.

Leggi dopo