Homepage

News News

Sulla portata dell'accesso documentale del secondo classificato

04 Luglio 2022 | di Giordana Strazza

TAR Veneto, Venezia

Accesso agli atti

È illegittimo il diniego di accesso, richiesto dal secondo classificato alla procedura di gara, al D.G.U.E., alle dichiarazioni sostitutive degli atti di notorietà inerenti alle cause di esclusione di cui all'art. 80 del codice dei contratti pubblici, nonché alla documentazione sulle verifiche dei requisiti effettuate dopo l'aggiudicazione in vista della stipula del contratto.

Leggi dopo
News News

Confronto a coppie: rimessione alla Plenaria sulle modalità di valutazione dell'offerta tecnica da parte dei commissari

04 Luglio 2022 | di Giordana Strazza

Consiglio di Stato, Sez. III

Offerta tecnica

Si sottopongono all'Adunanza Plenaria i seguenti quesiti: “a) se, nell'ambito della valutazione degli elementi qualitativi dell'offerta tecnica, i commissari, cui è demandato il compito di esprimere una preferenza o un coefficiente numerico, possano confrontarsi tra loro e concordare liberamente il punteggio da attribuire, salvo declinarlo poi individualmente, ovvero se ciò costituisca una surrettizia introduzione del principio di collegialità in valutazioni che devono essere, alla luce del vigente quadro regolatorio, di natura esclusivamente individuale; b) se le valutazioni espresse dai singoli commissari, nella forma della preferenza o del coefficiente numerico non comparativo, debbano essere oggetto di specifica verbalizzazione, o se le stesse possano ritenersi assorbite nella decisione collegiale finale in assenza di una disposizione che ne imponga l'autonoma verbalizzazione”.

Leggi dopo
News News

La pendenza di un procedimento penale per le ipotesi di reato ex artt. 353 e 353-bis c.p. non è automatico motivo di esclusione

02 Luglio 2022 | di Giuseppe La Rosa

TAR Catania

Requisiti: Assenza di condanne penali

Avverso l’aggiudicazione di una gara indetta da RFI per la progettazione esecutiva ed esecuzione in appalto dei lavori è insorto il concorrente collocatosi in seconda posizione, contestandone la legittimità in quanto l’aggiudicatario avrebbe dovuto essere escluso dal momento che nei confronti dell’amministratore delegato dello stesso è in corso un procedimento penale per le ipotesi di reato di cui agli artt. 353 e 353-bis c.p...

Leggi dopo
News News

Affidamenti diretti e principio di rotazione

01 Luglio 2022 | di Sebastiano Santarelli

TAR Toscana, Firenze

TAR Toscana, sez. I, 29 giugno 2022, n. 875.pdf

Servizi (appalto pubblico di)

Non violano il principio di rotazione gli affidamenti diretti finalizzati a scongiurare l’interruzione di servizi essenziali per l’amministrazione nelle more dell’espletamento della nuova procedura di gara.

Leggi dopo
News News

La revisione dei prezzi negli appalti pubblici

01 Luglio 2022 | di Sebastiano Santarelli

TAR Lazio, Roma

Lavori (appalto pubblico di)

L’inserimento nel contratto d’appalto di una apposita clausola di revisione periodica dei prezzi non comporta il diritto all’automatico aggiornamento del corrispettivo contrattuale ma determina soltanto il dovere dell’amministrazione a procedere, su istanza di parte, all’attivazione del relativo procedimento di verifica dei presupposti di legge. La situazione soggettiva azionata è infatti di interesse legittimo in quanto volta ad ottenere l’esercizio di un potere amministrativo in senso favorevole all’impresa ricorrente che non vanta, viceversa, un diritto soggettivo perfetto ad una prestazione patrimoniale già spettante.

Leggi dopo
News News

Sull’applicabilità del principio di equivalenza

28 Giugno 2022 | di Edoardo Mete

Tar Lazio, Roma, Sez. III-quater,

Bando di gara

Il principio di equivalenza trova applicazione indipendentemente da espressi richiami negli atti di gara o da parte dei concorrenti, in tutte le fasi della procedura di evidenza pubblica.

Leggi dopo
News News

Sulla legittimità del diniego all’accesso agli atti in materia di appalti

28 Giugno 2022 | di Edoardo Mete

Tar Lazio, Roma, Sez. III-quater,

Accesso agli atti

È legittimo il diniego opposto dalla Stazione Appaltante in ordine ad un’istanza di accesso agli atti presentata da un concorrente che, per fini difensivi, abbia richiesto documenti relativi a prodotti di altri operatori economici che non sono stati presentati in sede di gara.

Leggi dopo
News News

In Gazzetta Ufficiale la Legge delega in materia di contratti pubblici

27 Giugno 2022 | di Redazione Scientifica

Codice dei contratti pubblici (nuovo)

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 146 del 24 giugno 2022, la Legge 21 giugno 2022, n. 78 recante Delega al Governo in materia di contratti pubblici.

Leggi dopo
News News

CGUE, affidamenti in house in caso di perdita del “controllo analogo” a seguito di trasformazione societaria: occorre una nuova gara

24 Giugno 2022 | di Tommaso Cocchi

Corte giust. UE

Affidamento in house

La CGUE ha enunciato alcuni importanti principi in materia di affidamenti in house in caso di perdita del “controllo analogo” da parte dell’Amministrazione a seguito di una trasformazione societaria.

Leggi dopo
Casi e sentenze Casi e sentenze

Casi di emendabilità del c.d. errore ostativo

24 Giugno 2022 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Cons. Stato, Sez. V

Offerte anomale

È noto che la giurisprudenza ha ammesso la possibilità di emendare l'errore c.d. ostativo, vale a dire commesso nella formulazione della dichiarazione contenuta...

Leggi dopo

Pagine