L’omessa menzione, da parte del concorrente, della pendenza di un procedimento ex art. 168 bis, c.p., non costituisce inadempimento dell’onere dichiarativo

22 Gennaio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Requisiti: Assenza di condanne penali

Non può essere ricondotta ad inadempimento di onere dichiarativo la mancata dichiarazione della pendenza di un procedimento ex art. 168 bis, c.p. (sospensione del procedimento con messa in...

Leggi dopo

Sulla tipologia dell’ATI (orizzontale e/o verticale) in relazione all’oggetto dell’appalto

22 Gennaio 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Raggruppamento temporaneo di imprese

Ciò che caratterizza il raggruppamento di tipo verticale è la disomogeneità e la differenziazione delle capacità e dei requisiti posseduti dai componenti del raggruppamento medesimo, portatori...

Leggi dopo

Dichiarazione di avvalersi del subappalto

21 Gennaio 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Subappalto

Non è regolare l’aggiudicazione di una gara ad un’impresa che non indica espressamente nella domanda di partecipazione la volontà di avvalersi del subappalto pur indicando poi nell’offerta tecnica il subappalto di alcune prestazioni...

Leggi dopo

La soglia prevista dal legislatore come parametro di ragionevolezza relativamente ai requisiti di capacità economica e finanziaria non è limite invalicabile

17 Gennaio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Capacità economica e finanziaria dei fornitori e dei prestatori di servizi

La soglia che il legislatore ha individuato come parametro di ragionevolezza relativamente ai requisiti di capacità economica e finanziaria non costituisce limite invalicabile, se...

Leggi dopo

La suddivisione in lotti di un appalto è frutto di una scelta discrezionale dell’Amministrazione

17 Gennaio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Bando di gara

L’art. 51 del Codice degli Appalti (d.lgs. n. 50/2016), pur esprimendo un favor di massima per la suddivisione in lotti, non impone una simile soluzione in termini assoluti e inderogabili, facendo...

Leggi dopo

I limiti del sindacato giurisdizionale sulla verifica di anomalia

17 Gennaio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Toscana

Offerte anomale

La contestazione relativa alle voci di costo che dovrebbero essere ricomprese tra le spese generali attraverso la loro minuziosa elencazione impinge in valutazioni di merito sottratte al sindacato giurisdizionale nella...

Leggi dopo

Irrilevanza della presenza del delegato alla seduta di gara ai fini della decorrenza del termine per l’impugnazione delle ammissioni

17 Gennaio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Toscana

Rito speciale in materia di contratti pubblici

La sola presenza di un delegato di un concorrente alla seduta di gara in cui si sono deliberate le ammissioni non vale a far decorrere il termine decadenziale per proporre il ricorso ex art. 120, comma 2 bis, c.p.a., poiché, a questo fine, deve farsi riferimento esclusivo alla data di pubblicazione sul profilo del...

Leggi dopo

Sull’ammissibilità, o meno, del c.d. cumulo alla rinfusa per i consorzi stabili nelle procedure relative a beni culturali

17 Gennaio 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Consorzio stabile

È da escludere che nei contratti in materia di beni culturali i consorzi stabili possano qualificarsi con il cumulo alla rinfusa, essendo richiesto da...

Leggi dopo

La suddivisione in lotti di un appalto è frutto di una scelta discrezionale dell’Amministrazione

17 Gennaio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Bando di gara

L’art. 51 del Codice degli Appalti (d.lgs. n. 50/2016), pur esprimendo un favor di massima per la suddivisione in lotti, non impone una simile soluzione in termini assoluti e inderogabili, facendo...

Leggi dopo

La presenza del delegato di un concorrente alla seduta in cui sono deliberate le esclusioni od ammissioni è idonea alla decorrenza del termine decadenziale?

17 Gennaio 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

In caso di mancata pubblicazione dell’ammissione od esclusione di un partecipante, l’eventuale presenza di un delegato di un concorrente alla seduta di gara in cui sono deliberate le esclusioni od ammissioni, di regola non è, di per sé...

Leggi dopo

Pagine