Presupposto per l’applicazione del metodo di riparametrazione delle offerte

01 Luglio 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Lombardia

Criteri di aggiudicazione

La c.d. riparametrazione delle offerte costituisce un’operazione facoltativa di carattere discrezionale, non disciplinata da...

Leggi dopo

L'impresa che subentri nel servizio ha limitati oneri di accertamento sui dipendenti in materia di lotta alle infiltrazioni mafiose

01 Luglio 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Lombardia

Informative interdittive antimafia

In materia di applicazione della normativa concernente la lotta alle infiltrazioni mafiose, in assenza di previsioni di legge che vietino l'instaurazione o la prosecuzione...

Leggi dopo

Con riferimento al danno c.d. curriculare è necessaria la comprova specifica e circostanziata

29 Giugno 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Lombardia

Tar Sicilia, Palermo, sez. I, 26 giugno 2020, n. 1283.pdf

Risarcimento del danno

La condanna al risarcimento dei danni conseguenti all’illegittima aggiudicazione di appalti pubblici non richiede la prova dell’elemento soggettivo...

Leggi dopo

Il conseguimento di un utile modesto non rende anomala l’offerta

22 Giugno 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Lazio

Offerte anomale

Deve ritenersi congrua l’offerta che consegua un utile modesto, poiché rientra nelle scelte imprenditoriali eseguire un appalto anche con modestissimo guadagno laddove sono intraviste altre...

Leggi dopo

Condizioni e presupposti di ammissibilità del ricorso cumulativo avverso gli atti di gara pubblica

22 Giugno 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Lazio

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Il comma 11 bis dell’art. 120 c.p.a. - che prevede che nel caso di presentazione di offerte per più lotti l’impugnazione si propone con ricorso cumulativo solo se vengono dedotti identici motivi di ricorso avverso lo stesso atto - costituisce la codificazione di un orientamento pretorio secondo cui...

Leggi dopo

Condizioni e presupposti di ammissibilità del ricorso cumulativo avverso gli atti di gara pubblica

22 Giugno 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Lazio

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Il comma 11 bis dell'art. 120 c.p.a. - che prevede che nel caso di presentazione di offerte per più lotti l'impugnazione si propone con ricorso cumulativo solo se...

Leggi dopo

La carenza d'istruttoria e di motivazione comportano l'illegittimità dell'interdittiva antimafia

22 Giugno 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Sicilia

Informative interdittive antimafia

La Prefettura è chiamata a verificare che gli elementi fattuali, anche quando “tipizzati” dal legislatore, non vengano assunti acriticamente a sostegno del provvedimento...

Leggi dopo

Condizioni di ammissibilità della rettifica degli errori materiali o dei refusi contenuti nelle offerte di gara

19 Giugno 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Lazio

Offerte anomale

Risulta legittimo il potere di rettifica di errori materiali o refusi dell’offerta, ma soltanto se...

Leggi dopo

L’accordo con cui i Comuni aderenti trasferiscono a uno di essi la responsabilità dell'organizzazione di servizi a vantaggio dei Comuni medesimi

19 Giugno 2020 | Corte di giustizia UE | di Redazione Scientifica

Corte di Giustizia UE

Contratti esclusi

L'articolo 1, par. 2, lett. a), della direttiva 2004/18/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 31 marzo 2004, relativa al coordinamento delle procedure di aggiudicazione...

Leggi dopo

Non è ammesso l’avvalimento dei requisiti di altro operatore da parte del concorrente che già possegga i requisiti di partecipazione alla gara

19 Giugno 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Lazio

Avvalimento

L’ambito di applicazione dell’avvalimento è circoscritto ai requisiti speciali di partecipazione che la Stazione Appaltante individua come indispensabili per eseguire l’attività o il servizio...

Leggi dopo

Pagine