Principio di pubblicità delle sedute, verifica dell'integrità dei plichi e verbalizzazione postuma delle operazioni di gara

25 Settembre 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Fasi delle procedure di affidamento

L’obbligo di apertura delle offerte tecniche in seduta pubblica discende dal principio di trasparenza, espressamente richiamato dall’articolo 30 del d.lgs. 50/2016, secondo cui “nell’affidamento degli appalti e delle concessioni, le stazioni...

Leggi dopo

È nulla la clausola del bando che sanziona automaticamente con esclusione l’offerta che preveda un costo medio orario del lavoro inferiore a quello del CCNL

24 Settembre 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Tassatività delle cause di esclusione

La sentenza rileva la nullità della clausola del disciplinare di gara che espressamente sanziona con l’inammissibilità le offerte economiche che esponessero un costo medio orario del lavoro inferiore a quello ricavabile dal pertinente CCNL...

Leggi dopo

La presenza di una condotta gravemente colposa legittima l’escussione della cauzione a garanzia dell’offerta

21 Settembre 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lombardia

Garanzie a corredo dell’offerta

La presenza di una condotta gravemente colposa (quale, ad esempio, la partecipazione alla gara in mancanza dei necessari requisiti di ammissione, ovvero – come nel caso di...

Leggi dopo

Falso innocuo: è illegittima l’esclusione della gara per omessa dichiarazione di una sanzione per l’irregolare svolgimento di servizi accessori

21 Settembre 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Puglia

Requisiti: Falsa dichiarazione e falsa documentazione

Se a sensi dell’art. 80, co. 5, del codice del 2016 il concorrente alla gara per l’affidamento di un contratto pubblico è tenuto a dichiarare qualsiasi episodio pregresso...

Leggi dopo

Prova del possesso del requisito di capacità economico finanziaria degli operatori economici neo costituiti

21 Settembre 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Controllo sul possesso dei requisiti

Il significato della disposizione di cui all’art. 86, comma 4, del Codice degli Appalti del 2016 è quello di consentire che anche operatori economici neo costituiti o comunque esistenti sul mercato...

Leggi dopo

Illecito anticoncorrenziale e procedure di self cleaning in relazione alla fattispecie di cui all’art. 38, lett. f) del previgente Codice

20 Settembre 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Requisiti: Grave negligenza o malafede ed errore grave

L’apprezzamento della sussistenza dei presupposti per l’applicazione della norma dell’art. 38, lett. f), d.lgs. n. 163 del 2006 e l’adozione delle...

Leggi dopo

Termini di partecipazione e di presentazione dell’offerta

20 Settembre 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lombardia

Termini di partecipazione e di presentazione dell’offerta

Nell’ambito di una procedura ad evidenza pubblica in cui vi è un’unica modalità di presentazione dell’offerta (nella specie mediante piattaforma informatica...

Leggi dopo

Verifica di congruità dell’offerta, costo del lavoro e clausola sociale

19 Settembre 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Offerte anomale

Lo scostamento del costo del lavoro rispetto ai valori ricavabili dalle tabelle ministeriali o dai contratti collettivi, non può comportare, di regola e di per sé, un automatico giudizio di inattendibilità...

Leggi dopo

Consiglio di Stato sulla qualificazione dei consorzi stabili nel nuovo Codice

18 Settembre 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Consorzio stabile

La gara oggetto di controversia, avente ad oggetto l’affidamento di servizi, rimane assoggettata alla disciplina di cui all’art. 47, comma 1, che esclude l’operatività del...

Leggi dopo

Per le categorie specializzate l’attestazione SOA può essere sostituita?

18 Settembre 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lombardia

Qualificazione per eseguire lavori pubblici

Della possibilità prevista dall’art. 92, comma 7, del D.P.R. n. 207 del 2010 – di eseguire i lavori delle categorie superspecializzate senza l’attestazione SOA, quando sussistono...

Leggi dopo

Pagine