Sulla rinegoziazione del contratto relativo al servizio di brokeraggio

04 Giugno 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Servizi (appalto pubblico di)

Il rinnovo del rapporto contrattuale, ipotesi ben diversa dalla mera proroga del rapporto contrattuale, ben può contemplare anche una rinegoziazione delle originarie condizioni...

Leggi dopo

Il Presidente della commissione di gara deve essere interno alla stazione appaltante

04 Giugno 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Commissione giudicatrice

La illegittima composizione della commissione non è suscettibile di immediata impugnazione, in quanto priva di autonomia lesiva, ma può essere contestata solo all'esito della gara" (Cons. Stato, sez. III, 3 luglio 2018, n. 4054)...

Leggi dopo

Le risultanze del sistema AvcPass sono rilevanti solo nella fase di produzione delle dichiarazioni dei concorrenti e non vincolano la S.A.

04 Giugno 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Controllo sul possesso dei requisiti

L’iniziale posizione irregolare risultante dal sistema AvcPass è da ritenersi non rilevante, poiché tale sistema è fisiologicamente destinato ad essere utilizzato solo nella fase di produzione delle...

Leggi dopo

Affidamento sotto soglia cui sono ammessi a partecipare solo iscritti all’albo fornitori della Cassa Depositi: si applica il principio di rotazione

04 Giugno 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Procedura negoziata

In relazione alla procedura negoziata, cui sono ammessi a partecipare soltanto gli operatori economici iscritti nell’albo fornitori della Cassa Depositi e Prestiti che avevano ricevuto lettera...

Leggi dopo

Condizione di applicabilità del rito super accelerato

04 Giugno 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Ai sensi dell’art. 29, comma 1, del D.Lgs. n. 50 del 2016 “il termine per l’impugnativa di cui all’articolo 120, comma 2-bis, decorre dal momento in cui gli atti di cui al secondo periodo sono resi in concreto disponibili, corredati di motivazione” essendo all’uopo necessaria la...

Leggi dopo

Iscrizione all'Albo è requisito per lo svolgimento delle attività di raccolta e trasporto di rifiuti non pericolosi

04 Giugno 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Requisiti di idoneità professionale

In base al consolidato orientamento della giurisprudenza amministrativa, il requisito dell’iscrizione all’Albo dei Gestori Ambientali, di cui all’art. 212 del d.lgs. 152 del 2006, è un requisito di natura soggettiva relativo alla idoneità professionale degli operatori a norma dell’art. 83, comma 1, lett. a), d.lgs. n. 50 del 2016, e costituisce titolo autorizzatorio per l’esercizio dell’attività di raccolta e...

Leggi dopo

Illegittimità del decreto MIT 12 febbraio 2018, ove fissa il compenso lordo minimo per i componenti della Commissione giudicatrice

03 Giugno 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Commissione giudicatrice

E’ illegittimo, in quanto travalica i limiti normativamente imposti al suo oggetto, il decreto del 12 febbraio 2018, emanato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di concerto con il...

Leggi dopo

Società in house e libertà di contrarre

03 Giugno 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Molise

Affidamento in house

L’esistenza di una società in house interamente partecipata dalla Regione non vincola tale ente territoriale ad affidare una commessa obbligatoriamente a tale...

Leggi dopo

Consiglio di Stato sul principio di equivalenza

03 Giugno 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Capitolati di gara

Spetta alla stessa impresa che voglia invocare l’equivalenza rispetto a una data specifica...

Leggi dopo

Infrastrutture strategiche e dichiarazione di inefficacia del contratto: rapporto tra gli artt. 122 e 125 c.p.a.

31 Maggio 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Per le opere di progettazione, approvazione, e realizzazione delle infrastrutture strategiche non si applica l’art. 122 del codice del processo amministrativo, il quale prevede il potere del giudice amministrativo di dichiarare inefficace il contratto sotteso ad affidamenti per lavori, forniture e servizi, con conseguente subentro di altra ditta in presenza di una serie di condizioni.

Leggi dopo

Pagine