La coincidenza contenutistica quasi integrale delle offerte tecniche non sempre è indizio di riconducibilità delle stesse ad un unico centro decisionale

02 Novembre 2017 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Requisiti: Unicità del centro decisionale

In astratto, l’identità delle offerte tecniche presentate dai concorrenti costituisce indizio sufficiente per dedurre la riconducibilità delle offerte a un unico centro decisionale, integrando così la causa di esclusione prevista dal Codice degli Appalti. Tuttavia...

Leggi dopo

Il RUP può essere membro e Presidente della Commissione Giudicatrice

02 Novembre 2017 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Veneto

Commissione giudicatrice

In una fattispecie nella quale il responsabile del procedimento rivestiva anche il ruolo di presidente della commissione giudicatrice, il Tar ha respinto la censura di violazione dell'art. 77 del d.lgs. n. 50 del 2016, non essendo...

Leggi dopo

La nozione di controinteressato (e la relativa legittimazione ad impugnare) nei casi di procedura negoziata e di impugnativa degli atti inerenti il sorteggio

02 Novembre 2017 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Bando di gara

La nozione di controinteressato al ricorso, come costantemente declinata in giurisprudenza, si fonda sulla simultanea sussistenza di due necessari elementi: quello formale, rappresentato dalla contemplazione nominativa del soggetto...

Leggi dopo

La giurisdizione del GA ove si deduca, a fini risarcitori, un cattivo esercizio del potere di autotutela da parte della PA

02 Novembre 2017 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Risarcimento del danno

Ove, con riferimento ad un’azione risarcitoria, venga dedotto un cattivo esercizio del potere di autotutela da parte dell’Amministrazione, che abbia comportato la violazione delle norme di correttezza alle quali è tenuta la pubblica...

Leggi dopo

Le ragioni di urgenza che sorreggono le procedure negoziate

02 Novembre 2017 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Procedura negoziata

I presupposti applicativi dell’art. 36 del d.lgs. n. 50 del 2016 sono autonomi rispetto a quelli del successivo art. 63, come reso evidente sia dalla recente espunzione dall’art. 36 di ogni riferimento...

Leggi dopo

Avvalimento dei requisiti di capacità tecnica e professionale: è necessario indicare i mezzi aziendali messi a disposizione per l’esecuzione dell’appalto

31 Ottobre 2017 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Avvalimento

Per l’avvalimento dei requisiti di capacità economica e finanziaria, ed in particolare del fatturato globale o specifico, non è richiesta l’indicazione dei mezzi e delle risorse aziendali messe a disposizione dall’ausiliaria per l’esecuzione dell’appalto, perché l’impegno assunto da quest’ultima riguarda...

Leggi dopo

Il danno conseguente all’illegittima aggiudicazione dell’appalto può essere eccezionalmente liquidato in via forfetaria dal Giudice

31 Ottobre 2017 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Risarcimento del danno

Ai sensi dell’articolo 122 c.p.a., «fuori dei casi indicati dall'articolo 121, comma 1, e dall'articolo 123, comma 3, il giudice che annulla l'aggiudicazione definitiva stabilisce se dichiarare inefficace il contratto, fissandone la decorrenza, tenendo conto, in particolare, degli interessi delle parti...

Leggi dopo

Progettista “indicato” non concorrente. Il Consiglio di Stato solleva la questione pregiudiziale innanzi alla Corte di Giustizia

31 Ottobre 2017 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Avvalimento

Solleva la seguente questione pregiudiziale dinnanzi alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea, ai sensi dell’art. 267 del Trattato CE e in relazione all'art. 23 dello Statuto della Corte di Giustizia, dell'art. 3 l. 13 marzo 1958, n. 204...

Leggi dopo

Gli onere gravanti sulle imprese previsti dalla lex specialis devono mirare al raggiungimento degli obiettivi perseguiti dalla PA

31 Ottobre 2017 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Tassatività delle cause di esclusione

Il principio di tassatività delle cause di esclusione è finalizzato a favorire la massima partecipazione alle gare ed in particolare a ridurre gli oneri formali gravanti sulle imprese, quando questi non siano strettamente necessari a raggiungere gli obiettivi...

Leggi dopo

L’esclusione per grave errore professionale disposta in caso di risoluzione di un contratto

31 Ottobre 2017 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Requisiti: Grave negligenza o malafede ed errore grave

La causa di esclusione ai sensi della lettera f) dell’art. 38 d.lgs. n. 163 del 2006 è riferita a negligenze ed errori commessi nell’esecuzione di precedenti commesse che, secondo motivata...

Leggi dopo

Pagine