La motivazione del provvedimento interdittivo impugnato deve evidenziare sufficienti elementi indizianti idonei

22 Settembre 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Sicilia

Informative interdittive antimafia

Sebbene sia pacifico che in un giudizio prognostico possono assumere rilevanza circostanze acclarate anche in sentenze assolutorie, tuttavia tali elementi non possono da soli...

Leggi dopo

Le stazioni appaltanti possono prevedere nel bando di gara anche elementi di valutazione dell'offerta tecnica di tipo soggettivo

22 Settembre 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Sicilia

Capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi

Il principio della netta separazione tra criteri soggettivi di pre-qualificazione e criteri di aggiudicazione della gara è stato interpretato dalla giurisprudenza...

Leggi dopo

Sulla estensione dei criteri di valutazione e sul margine di discrezionalità spettante alla commissione giudicatrice

22 Settembre 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Sicilia

Criteri di aggiudicazione

Nelle gare pubbliche, i criteri di valutazione possono anche risultare da una lettura integrata degli atti di gara, possono essere correlati...

Leggi dopo

Sugli oneri valutativi del Prefetto in sede di adozione del provvedimento interdittivo antimafia

22 Settembre 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Sicilia

Informative interdittive antimafia

La Prefettura è chiamata, esternando compiutamente le ragioni della propria valutazione nel provvedimento amministrativo, a verificare che gli elementi fattuali, anche quando...

Leggi dopo

Nelle gare pubbliche i servizi analoghi designano una categoria aperta di prestazioni

22 Settembre 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Sicilia

Capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi

Nelle gare pubbliche i servizi analoghi designano una categoria aperta di prestazioni accomunate da elementi caratterizzanti simili...

Leggi dopo

È possibile deferire agli arbitri la risoluzione della controversia riguardante il riconoscimento di un maggior corrispettivo

22 Settembre 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Lazio

Rito speciale in materia di contratti pubblici

La controversia avente ad oggetto un diritto soggettivo dell’appaltatrice - riguardando il riconoscimento di un maggior corrispettivo dovuto sulla base di un meccanismo destinato a scattare...

Leggi dopo

È facoltà della Commissione di gara graduare il punteggio in ragione della qualità delle offerte presentate

21 Settembre 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Lazio

Commissione giudicatrice

Nessuna norma di carattere generale impone alla Commissione di gara di attribuire alla migliore offerta...

Leggi dopo

La prova di resistenza è richiesta solo per l’impugnativa dell’aggiudicazione di un appalto pubblico non sia finalizzato ad ottenere la rinnovazione

21 Settembre 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Lazio

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Il gravame proposto avverso l’aggiudicazione di un appalto pubblico, qualora sia in contestazione la correttezza dei punteggi assegnati...

Leggi dopo

Un bassissimo costo della manodopera indicato nell’offerta di gara costituisce una spia dell’anomalia dell’offerta

21 Settembre 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Lazio

Offerte anomale

Un bassissimo costo della manodopera, indicato nell’offerta di gara, costituisce, secondo comuni canoni di ragionevolezza e logicità, spiccata spia di anomalia...

Leggi dopo

La società a responsabilità limitata non può cumulare il fatturato prodotto dai soci per dimostrare il possesso del requisito di partecipazione

19 Settembre 2020 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Lazio

Tar Lazio, Roma, Sez. I, 18 settembre 2020, n. 9615.pdf

Concessione di lavori

Dall’art. 183, comma 8, del Codice dei contratti pubblici - che richiede che il proponente nella procedura di project financing sia in possesso...

Leggi dopo

Pagine