Legittimità e limiti dell’avvalimento di un requisito di capacità economico-finanziaria a favore di più mandanti dello stesso raggruppamento temporaneo

11 Aprile 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Avvalimento

Il divieto sancito dall’art. 89, comma 7, del codice dei contratti pubblici – il quale recita «in relazione a ciascuna gara non è consentito, a pena di esclusione, che della stessa impresa...

Leggi dopo

Insussistenza, in capo al contraente privato di un contratto pubblico, del diritto alla rinnovazione negoziale, una volta scaduto il contratto

11 Aprile 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Operatore economico

Fermo restando l’obbligo di legge in capo alle Amministrazioni di provvedere ai propri approvvigionamenti per gli acquisti di beni e servizi informatici esclusivamente tramite Consip S.p.A., il contraente privato di un precedente contratto pubblico non...

Leggi dopo

Applicabilità del principio di equivalenza sia ai requisiti di ammissione alla gara sia alle specifiche tecniche per l’attribuzione dei punteggi

10 Aprile 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Bando di gara

L’art. 86 del nuovo Codice dei Contratti Pubblici che stabilisce, al comma 8, che l’offerente possa dimostrare, con qualsiasi mezzo appropriato ed idoneo, che le...

Leggi dopo

Controversie in tema di esecuzione anticipata del contratto di appalto e di incameramento della cauzione: sussiste la giurisdizione del g.o.

10 Aprile 2018 | Corte di cassazione | di Redazione Scientifica

Rito speciale in materia di contratti pubblici

In materia di appalto di opere pubbliche, sono devolute alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo solo le...

Leggi dopo

Obbligo di indicazione separata degli oneri di sicurezza aziendali

09 Aprile 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Campania

Tassatività delle cause di esclusione

All’interno dell’offerta economica è necessaria – e non può formare oggetto di soccorso istruttorio - l’indicazione separata dei costi della manodopera e degli oneri aziendali concernenti l’adempimento...

Leggi dopo

Impugnazione del bando e presentazione dell’offerta

09 Aprile 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Puglia

Rito speciale in materia di contratti pubblici

L’operatore economico che abbia impugnato il bando di gara, immediatamente lesivo, lamentando l’assenza di remuneratività della base d’asta, non incorre nell’inammissibilità...

Leggi dopo

Adunanza Plenaria: per chi è colpito da informativa antimafia nessun risarcimento del danno, anche se riconosciuto da giudicato

09 Aprile 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato, Adunanza Plenaria

Informative interdittive antimafia

Il provvedimento di “interdittiva antimafia” determina una forma di incapacità ex lege, parziale e temporanea, che preclude al soggetto, sia esso persona fisica o giuridica, di avere rapporti di cui all’art. 67 d.lgs. 6 settembre 2011, n. 159 con...

Leggi dopo

È legittima la clausola sociale che non si limiti ad assicurare i livelli occupazionali, ma imponga la tipologia di contratto da stipulare?

09 Aprile 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lombardia

Bando di gara

È illegittima la clausola sociale che non si limiti ad assicurare i livelli occupazionali, ma imponga la tipologia di contratto di lavoro da stipulare, traducendosi in una...

Leggi dopo

Sull’interesse all’immediata impugnazione del bando di gara

06 Aprile 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Toscana

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Per pacifica giurisprudenza, sussiste l’interesse all’immediata impugnazione del bando di gara solo in presenza di clausole di per sé impeditive dell’ammissione dell’interessato alla gara, o anche solo impositive...

Leggi dopo

L’applicazione del principio di tassatività delle cause di esclusione in caso di mancata presentazione della attestazione di avvenuto sopralluogo

06 Aprile 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Toscana

Tassatività delle cause di esclusione

Il principio di tassatività delle cause di esclusione impedisce l’adozione di atti basati su eccessi di formalismo in contrasto con il divieto di aggravamento degli oneri procedimentali e con l’esigenza di ridurre...

Leggi dopo

Pagine