Casi e sentenze

Casi e sentenze su Capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi

Organo giudicante

Il Consiglio di Stato sull’iscrizione camerale e sui codici ATECO

22 Maggio 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi

È lo svolgimento dell’attività che dimostra il possesso del requisito dell’idoneità tecnico- professionale, non già l’iscrizione ovvero l’annotazione camerale sopravvenuta...

Leggi dopo

In caso di precedenti servizi svolti insieme ad altri professionisti il requisito sussiste per la quota imputabile a chi intenda spenderlo in altra gara

17 Maggio 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi

In caso di precedenti servizi ex art. 263, comma 2, d.P.R. 207 del 2010 svolti congiuntamente ad altri professionisti, il requisito sussiste solo per la quota di esecuzione imputabile a chi intenda...

Leggi dopo

Necessità del requisito tecnico professionale in capo a tutte le imprese riunite in associazione temporanea

18 Aprile 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Veneto

Capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi

In una ipotesi di affidamento del servizio di raccolta, trasporto e conferimento ad impianti di smaltimento/recupero dei rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi a favore di alcune aziende...

Leggi dopo

Possesso dei requisiti negli appalti di servizi professionali relativamente al “referente” del servizio

06 Aprile 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TRGA Bolzano

Capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi

Se il capitolato d’oneri di un appalto di servizi professionali impone all’aggiudicatario di indicare un “referente” di servizio, quest’ultimo non può essere un soggetto estraneo al suo organico...

Leggi dopo

È dal certificato camerale che deve evincersi l’attività principale svolta dala concorrente per la verifica di sussistenza dei requisiti di partecipazione

28 Marzo 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi

E’ dal certificato camerale che deve evincersi l’attività principale svolta dalla concorrente per cui non è legittima la partecipazione ad una gara per servizi di noleggio dei materassi antidecubito...

Leggi dopo

Requisiti di qualificazione nei “contratti misti” di lavori e forniture

31 Gennaio 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Toscana

Capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi

In caso di “contratti misti” di lavori e forniture, la qualificazione obbligatoria cumulativamente richiesta per la fornitura principale e per i lavori costituisce applicazione dell’art. 28, comma 1, d.lgs. n. 50 del 2016, il...

Leggi dopo

Interpretazione della dizione “forniture analoghe”

30 Gennaio 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi

La dizione «forniture analoghe» deve essere interpretata teleologicamente, quale criterio volto a selezionare, nella platea dei potenziali concorrenti, i soli operatori economici concretamente attivi...

Leggi dopo

Sussiste la facoltà di impugnazione degli atti di ammissione alla gara, anche se non pubblicati ex art. 29 nuovo codice

05 Ottobre 2017 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Molise

Capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi

L’omessa formale pubblicazione dei provvedimenti di ammissione delle imprese controinteressate, ai sensi dell’art. 29 del d.lgs. n. 50 del 2016...

Leggi dopo

La classe di iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali è cumulabile

29 Settembre 2017 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Sicilia

Capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi

Il TAR Palermo ha ritenuto che le disposizioni dettate in materia di contratti pubblici consentono di ricostruire in termini di requisito professionale personale l’iscrizione all’albo dei gestori ambientali...

Leggi dopo

RTI: le imprese devono avere il requisito professionale in misura corrispondente a quella occorrente per poter eseguire la propria quota di servizio

27 Luglio 2017 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi

È legittima l’esclusione disposta da un RTI che ha partecipato alla gara per l'affidamento del servizio di raccolta rifiuti urbani solidi e speciali...

Leggi dopo

Pagine