Concessioni demaniali: l’escussione della garanzia non preclude l’esercizio di poteri sanzionatori

19 Giugno 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Concessione di beni

L’escussione della polizza fideiussoria a garanzia dell’adempimento di oneri concessori, non preclude all’amministrazione l’esercizio di poteri sanzionatori nel rapporto concessorio. La garanzia...

Leggi dopo

L’ambito applicativo del codice del Terzo settore

19 Giugno 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Operatore economico

Il d.lgs. n. 117/2017, c.d. codice del Terzo settore, non trova applicazione ratione temporis nelle procedure di gara con bando antecedente alla sua entrata in vigore. Il possesso dei requisiti da parte...

Leggi dopo

Divisione della gara in lotti e ricorso cumulativo

18 Giugno 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Il ricorso cumulativo, che di per sé rappresenta inevitabilmente una complicazione processuale, è ammissibile a condizione che ricorrano congiuntamente i requisiti...

Leggi dopo

È legittima la procedura di gara in cui l’aggiudicazione definitiva è intervenuta in un momento in cui è scaduto il periodo di vincolatività delle offerte

18 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Fasi delle procedure di affidamento

Per costante giurisprudenza non può ritenersi illegittima una procedura di gara per il fatto che l’aggiudicazione definitiva è intervenuta in un momento in cui erano già scaduti il periodo (di 180 giorni) di vincolatività delle offerte ex art. 32, comma 4, d. lgs. n. 50 del 2016 (già art. 11 comma 6...

Leggi dopo

L’obiettiva situazione di incertezza sul rito applicabile giustifica la concessione dell’errore scusabile

18 Giugno 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Come chiarito dalla giurisprudenza amministrativa, le regole procedurali dettagliate al comma 6- bis dell’art. 120 c.p.a. descrivono un rito accelerato per le impugnazioni delle ammissioni ed esclusioni ed esauriscono un sistema processuale chiuso e speciale, sicché la previsione del termine...

Leggi dopo

Art. 80, comma 5, d.lgs. n. 50/2016 non si estendono al socio di maggioranza delle società di capitali

18 Giugno 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Tassatività delle cause di esclusione

Le fattispecie di cui all’art.80, comma 5, lettere (a) e (c), d.lgs. n. 50/2016 non sono riferibili anche al socio di maggioranza di un operatore economico-società di capitali, posto che un’interpretazione che ne preveda l’applicazione anche ai soci di maggioranza si risolverebbe in una illegittima...

Leggi dopo

Ancora sui presupposti per l’applicazione del (abrogato) rito super accelerato

18 Giugno 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Anche alla luce della giurisprudenza della Corte di giustizia UE (cfr. ordinanza del 14 febbraio 2019, C- 54/18), ai fini della decorrenza del termine decadenziale per proporre ricorso ex art. 120 comma 2-bis cod. proc. amm., occorre far riferimento alla data di pubblicazione sul profilo del...

Leggi dopo

Principio di corrispondenza tra requisiti, quote di partecipazione e di esecuzione negli appalti di servizi e forniture

18 Giugno 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Capacità economica e finanziaria dei fornitori e dei prestatori di servizi

Dopo l’intervento dell’Adunanza Plenaria n. 27/2014, non può dubitarsi che negli appalti di servizi e forniture, contrariamente a quanto previsto per il settore lavori, non vige ex lege il principio di...

Leggi dopo

Annotazione nel casellario informatico delle notizie “utili”: condizioni e presupposti

17 Giugno 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Autorità nazionale anticorruzione

L’annotazione nel Casellario informatico da parte dell’Anac di notizie ritenute “utili” deve avvenire in applicazione dei canoni di proporzionalità e ragionevolezza dell’azione amministrativa”; il che...

Leggi dopo

Requisiti di qualificazione dei R.T.I. nelle procedure di gara per l’affidamento di servizi e di forniture

17 Giugno 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Raggruppamento temporaneo di imprese

Nelle procedure di gara per l’affidamento di servizi e forniture, eccettuato il caso in cui sia espressamente richiesto dal bando un requisito minimo in capo a ciascun componente del R.T.I., è...

Leggi dopo

Pagine