L’accordo con cui i Comuni aderenti trasferiscono a uno di essi la responsabilità dell'organizzazione di servizi a vantaggio dei Comuni medesimi

19 Giugno 2020 | Corte di giustizia UE | di Redazione Scientifica

Corte di Giustizia UE

Contratti esclusi

L'articolo 1, par. 2, lett. a), della direttiva 2004/18/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 31 marzo 2004, relativa al coordinamento delle procedure di aggiudicazione...

Leggi dopo

Il Comune che, in forza di un accordo, è responsabile dell'organizzazione di servizi a vantaggio dei Comuni aderenti può affidarli a un organismo in house

19 Giugno 2020 | Corte di giustizia UE | di Redazione Scientifica

Corte di Giustizia UE

Affidamento in house

L'articolo 1, par. 2, lett. a), della direttiva 2004/18 dev'essere interpretato nel senso che un accordo di cooperazione in base al quale i comuni aderenti all'accordo stesso trasferiscano ad uno di essi la...

Leggi dopo

CGUE: legittima l’esclusione (in via non automatica) se subappaltatore (anche non necessario) non è in regola con obblighi ambientali, sociali e del lavoro

31 Gennaio 2020 | Corte di giustizia UE | di Redazione Scientifica

Corte di Giustizia UE

Subappalto

Una normativa nazionale, quale quella italiana, che preveda la facoltà o addirittura l’obbligo per l’amministrazione aggiudicatrice di escludere l’offerta di un operatore economico qualora sussista nei confronti di anche uno solo dei subappaltatori indicati nella terna il motivo di esclusione di cui al...

Leggi dopo

La Cgue torna sui limiti del subappalto previsti dal codice dei contratti pubblici

04 Dicembre 2019 | Corte di giustizia UE | di Redazione Scientifica

Corte di Giustizia UE

Subappalto

La direttiva 2004/18/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 31 marzo 2004, relativa al coordinamento delle procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici di lavori, di forniture e di servizi, dev’essere interpretata nel senso che...

Leggi dopo

Bando di gara, ulteriori chiarimenti sulla clausola sociale

13 Settembre 2019 | Corte di giustizia UE | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Bando di gara

Le clausole del contratti collettivi che disciplinano il “cambio appalto” con l’obbligo del mantenimento dell’assetto occupazionale e delle medesime condizioni contrattuali ed economiche...

Leggi dopo

CGUE: trasporto in ambulanza e associazioni di pubblica utilità

22 Marzo 2019 | Corte di giustizia UE | di Redazione Scientifica

Corte di Giustizia UE

Servizi (appalto pubblico di)

L’articolo 10, lettera h), della direttiva 2014/24/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014, sugli appalti pubblici e che abroga la direttiva 2004/18/CE, deve essere interpretato nel senso che rientrano nella deroga da esso prevista all’applicazione delle norme...

Leggi dopo

Le conclusioni dell’Avvocato generale della CGUE sulla rilevanza della risoluzione contrattuale contestata in giudizio

08 Marzo 2019 | Corte di giustizia UE | di Redazione Scientifica

Requisiti: Grave negligenza o malafede ed errore grave

L’articolo 57, paragrafo 4, lettere c) e g), della direttiva 2014/24/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014, sugli appalti pubblici e che abroga la direttiva 2004/18/CE osta a una...

Leggi dopo

Legittimazione a ricorrere dell’operatore economico non partecipante alla gara in presenza di clausole che rendano molto improbabile l’aggiudicazione stessa

29 Novembre 2018 | Corte di giustizia UE | di Redazione Scientifica

Corte Giust. Ue

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Sia l’articolo 1, paragrafo 3, della direttiva 89/665/CEE del Consiglio, del 21 dicembre 1989, che coordina le disposizioni legislative, regolamentari e amministrative relative all’applicazione delle...

Leggi dopo

Sul ravvedimento operoso e sulla dimostrazione dell'affidabilità dell'operatore

25 Ottobre 2018 | Corte di giustizia UE | di Redazione Scientifica

Requisiti: Grave negligenza o malafede ed errore grave

L’articolo 80 della direttiva 2014/25/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014, sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali e che abroga la direttiva 2004/17/CE, in combinato disposto con l’articolo 57, paragrafo 6, della direttiva 2014/24/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014, sugli appalti pubblici e che abroga la direttiva 2004/18/CE, d

Leggi dopo

Onerosità del contratto e affidamenti diretti agli ospedali privati “classificati”

19 Ottobre 2018 | Corte di giustizia UE | di Redazione Scientifica

Corte di Giustizia

Operatore economico

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea in merito all’affidamento diretto ad un istituto religioso privato, (equiparato ad una struttura pubblica in considerazione della sua qualità di ospedale cd. “classificato”, attraverso apposita convenzione), da parte di una USL e di un ospedale veneto, del contratto per la fornitura triennale di un farmaco, ha affermato che...

Leggi dopo

Pagine