Legittima rettifica di errori materiali o refusi riportati nell’offerta se circoscritta a ipotesi in cui l’effettiva volontà negoziale sia espressa

15 Febbraio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Soccorso istruttorio

Le offerte devono essere interpretate al fine di ricercare l’effettiva volontà dell’impresa partecipante alla gara, superando le eventuali ambiguità, a condizione di giungere ad esiti certi circa la portata...

Leggi dopo

Difformità dell’offerta rispetto alle specifiche tecniche

15 Febbraio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Toscana

Capitolati di gara

L’offerta presentata in sede di gara deve essere conforme alle caratteristiche tecniche previste nel capitolato per i beni da fornire, atteso che difformità, anche parziali, si risolvono in un “aliud pro alio” che giustifica...

Leggi dopo

Previsione statutaria di Consip che contempla la proposta della commissione giudicatrice non incide sulla competenza dell’Amministrazione

13 Febbraio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Fasi delle procedure di affidamento

La previsione statutaria di Consip che, in ordine alle modalità di esercizio del potere di esclusione dalla gara, contempla la “proposta” da parte della Commissione giudicatrice, vale unicamente a...

Leggi dopo

L’esclusione dalla gara d’appalto mira a garantire l’elemento fiduciario nei rapporti contrattuali con la P.A.

13 Febbraio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Requisiti: Grave negligenza o malafede ed errore grave

L’esclusione dalla gara d’appalto prevista dall’art. 38 comma 1, lett. f), d. lgs. n. 163/2006 si basa sulla necessità di garantire l’elemento fiduciario nei rapporti contrattuali in essere con la Pubblica Amministrazione, sin dal momento genetico della gara e per tutto lo svolgimento della stessa...

Leggi dopo

La nozione di errore professionale comprende qualsiasi atto gravemente scorretto dal punto di vista professionale

13 Febbraio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Requisiti di idoneità professionale

La nozione di errore professionale, siccome inferibile anche da condotte che riguardano fasi precontrattuali relative ad altra gara e ad altro contesto, è comprensiva di qualsiasi atto gravemente...

Leggi dopo

L’acquisizione o anche solo il tentativo di acquisizione di informazioni riservate costituisce condotta professionale gravemente scorretta

13 Febbraio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Requisiti di idoneità professionale

L’acquisizione (o anche solo il tentativo di acquisizione) di informazioni riservate costituisce, nel plausibile e motivato intendimento della Stazione Appaltante, condotta professionale gravemente.....

Leggi dopo

Sospensione e revoca della misura interdittiva non valgono a neutralizzare la valutazione del grave errore professionale

13 Febbraio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Requisiti di idoneità professionale

La sospensione e la revoca della misura interdittiva non valgono a neutralizzare la valutazione del grave errore professionale già commesso dal partecipante alla pubblica gara, potendo il ritiro della...

Leggi dopo

Obblighi dichiarativi e socio formalmente di minoranza

13 Febbraio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Requisiti: Grave negligenza o malafede ed errore grave

Gli obblighi dichiarativi di cui all’art. 38, comma 1, lett. f), d.lgs. n. 163/206 incombono anche sul soggetto che, pur risultando formalmente socio di minoranza della società partecipante ad una...

Leggi dopo

La lesività immediata della previsione in materia di formazione dei lotti

12 Febbraio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Toscana

Bando di gara

Come noto la pronuncia del Cons. Stato Ad plen. 26 aprile 2018 n. 4 ha espressamente confermato l’orientamento giurisprudenziale che ha riconosciuto la legittimazione e l’interesse all’immediata...

Leggi dopo

Rilevanza, ex art. 38, comma 1, lett. f), vecchio codice, di ogni comportamento scorretto incidente sulla credibilità professionale dell’operatore economico

12 Febbraio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Requisiti: Grave negligenza o malafede ed errore grave

L’art. 38, comma 1, lett. f), d.lgs. n. 163 del 2006 valorizza ogni comportamento scorretto che incide sulla credibilità professionale dell’operatore economico senza, tuttavia, limitarsi alle sole violazioni...

Leggi dopo

Pagine