Mancata produzione del contratto di avvalimento in originale o in copia autentica nell’assegnato termine di regolarizzazione: va escluso il concorrente

19 Aprile 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Soccorso istruttorio

La mancata presentazione in originale o in copia autentica del contratto di avvalimento unitamente alla domanda di partecipazione alla pubblica gara, può essere al più sanata con il soccorso istruttorio...

Leggi dopo

“Soccorso istruttorio a pagamento” e principio di proporzionalità

17 Aprile 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Soccorso istruttorio

L’applicazione automatica di una sanzione pecuniaria esorbitante, indipendentemente dalla gravità e/o colpa dell’operatore economico negligente ammesso al “soccorso istruttorio a pagamento”, è contraria al principio di proporzionalità.

Leggi dopo

Difetto di legittimazione e d’interesse all’accesso agli atti di gara per l’impresa esclusa dalla procedura con provvedimento divenuto definitivo

17 Aprile 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Accesso agli atti

In base al combinato disposto dell’art. 24 della l. n. 241/1990 e dell’art. 13 del d. lgs. n. 163/2006, nonché in base ai principi affermati dalle sentenze dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato nn. 4 del 2011 e 9 del 2014 in materia di legittimazione al ricorso...

Leggi dopo

L’Autorità per Vigilanza Contratti pubblici (oggi, ANAC) deve effettuare una valutazione della gravità del reato oggetto di dichiarazione falsa

17 Aprile 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Requisiti: Falsa dichiarazione e falsa documentazione

L’art. 38, comma 1, lett. c), del d.lgs. n.163/2006 prevede che, tra i reati commessi a danno dello Stato o della Comunità ed incidenti sulla moralità professionale, siano ostativi alla partecipazione...

Leggi dopo

Il rapporto tra requisiti di partecipazione e criteri di valutazione

16 Aprile 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lombardia

Criteri di aggiudicazione

Con riferimento al principio che vieta la commistione fra requisiti di partecipazione e criteri di valutazione delle offerte tecniche, la sentenza...

Leggi dopo

Inapplicabilità del meccanismo del silenzio-assensocon riferimento all’aggiudicazione definitiva di una gara d’appalto

15 Aprile 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Fasi delle procedure di affidamento

L’aggiudicazione provvisoria costituisce un atto del tutto distinto ed autonomo da quella definitiva, ed il meccanismo del “silenzio assenso” prefigurato dall'art. 12, comma 1, del vecchio Codice dei contratti (d.lgs. n. 163 del 2006, applicabile ratione temporis...

Leggi dopo

Il risarcimento del danno da ritardo, relativo ad un interesse legittimo pretensivo, non può prescindere da una valutazione sulla spettanza del bene della vita

15 Aprile 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Risarcimento del danno

Il risarcimento del danno da ritardo, relativo ad un interesse legittimo pretensivo, non può essere avulso da una valutazione concernente la spettanza del bene della vita e deve, conseguentemente...

Leggi dopo

Esclusione dalla gara dell’offerta di un farmaco equivalente per principio attivo ma con indicazione terapeutica diversa da quella richiesta

12 Aprile 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Puglia

Forniture (appalto pubblico di)

È legittima l’esclusione dalla gara della ditta che abbia presentato un farmaco il cui principio attivo sia conforme a quello richiesto negli atti di gara e che tuttavia abbia un’indicazione terapeutica approvata...

Leggi dopo

I gravi illeciti professionali non hanno una portata escludente massima di 3 anni

12 Aprile 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Requisiti: Grave negligenza o malafede ed errore grave

L’art. 80, comma 5, d.lgs. n. 50/2016 non contiene alcuna espressa previsione sulla rilevanza temporale dei gravi illeciti professionali, il che è coerente con il potere discrezionale di valutazione...

Leggi dopo

Termine per l’avvio del procedimento sanzionatorio da parte di ANAC

11 Aprile 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Autorità nazionale anticorruzione

Ai fini del rispetto del termine di 90 giorni previsto dal Regolamento unico in materia di esercizio del potere sanzionatorio dell’ANAC, l’Autorità deve essere a conoscenza e disporre di tutti gli...

Leggi dopo

Pagine