La S.A., anche nel caso di offerta non anomala, deve verificare corrispondenza del costo del lavoro alle tabelle ministeriali e l’eventuale scostamento

24 Giugno 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Offerte anomale

L’art. 95 comma 10, d.lgs. n. 50/16 impone alla Stazione Appaltante di verificare sempre (e, quindi...

Leggi dopo

Indicazione oneri aziendali non congrui: nessuna esclusione automatica del concorrente, ma attivazione del subprocedimento di verifica anomalia

14 Giugno 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Offerte anomale

L’indicazione di oneri aziendali ritenuti non congrui non determina l’automatica esclusione...

Leggi dopo

Il principio di equivalenza

06 Giugno 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Offerte anomale

L’art. 68, comma 8, del d.lgs. n. 50 del 2016 consente all’offerente di dimostrare, con qualsiasi mezzo appropriato ed idoneo, che le soluzioni da lui offerte corrispondono in...

Leggi dopo

Sull’obbligo per la S.A. di intervenire in autotutela per sopravvenienze fattuali e giuridiche che rendono inattendibile un’offerta

30 Maggio 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Offerte anomale

Per consolidata giurisprudenza l’amministrazione non ha l’obbligo di pronunciarsi in maniera esplicita su un istanza diretta a sollecitare l’esercizio del potere di autotutela (che costituisce una...

Leggi dopo

Rettifica degli errori materiali nella formulazione delle offerte di gara: condizioni di ammissibilità

30 Maggio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Offerte anomale

In sede di gara pubblica, la possibilità di rettifica di errori materiali va sempre riconosciuta a condizione che si tratti di un errore materiale riconoscibile maturato in un contesto nel quale sia...

Leggi dopo

Qual è l’organo competente ad attuare la verifica di anomalia dell’offerta economicamente più vantaggiosa?

30 Maggio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Puglia

Offerte anomale

La competenza del RUP ad attuare la verifica di anomalia, sia essa obbligatoria o facoltativa, nell’ambito di una gara per l’offerta economicamente più vantaggiosa non è esclusiva; onde se nel...

Leggi dopo

Verifica di anomalia e costo del lavoro

29 Maggio 2019 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Offerte anomale

Costituisce consolidato orientamento giurisprudenziale quello in base al quale “l’applicazione di un determinato contratto collettivo non può essere imposta dalla lex specialis alle imprese concorrenti quale requisito di partecipazione né la mancata applicazione di questo può essere a priori...

Leggi dopo

Indicazione di un valore pari a zero per una singola voce dell’offerta non è di per sé indice di inattendibilità dell’offerta stessa

29 Maggio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Offerte anomale

L’indicazione di un valore pari a zero per una singola voce dell’offerta, a fronte di un apprezzamento globale di essa da parte della Commissione giudicatrice, non può essere considerato...

Leggi dopo

Il corretto svolgimento del procedimento di verifica presuppone l'effettività del contraddittorio

25 Maggio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Sicilia

Offerte anomale

Il corretto svolgimento del procedimento di verifica presuppone l'effettività del contraddittorio di cui costituiscono necessari corollari: l'assenza di preclusioni alla presentazione di giustificazioni ancorate al momento della scadenza del termine di...

Leggi dopo

L’esclusione dalla gara è atto necessitato a fronte dell’esito negativo del giudizio di anomalia dell’offerta

22 Maggio 2019 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Offerte anomale

Dinanzi ad un risultato negativo del giudizio di anomalia dell’offerta, l’esclusione del concorrente risulta necessitata per l’Amministrazione, tenuta per legge ad escludere quelle offerte che solo...

Leggi dopo

Pagine