Vantaggi della gestione telematica della gara

14 Dicembre 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Asta elettronica

La gestione telematica della gara offre il vantaggio di una maggiore sicurezza nella “conservazione” dell’integrità delle offerte in quanto permette automaticamente l’apertura delle buste in esito alla conclusione della fase precedente e...

Leggi dopo

L’art. 21 nonies, l. n. 241 del 1990 si applica anche ai casi di annullamento dell’aggiudicazione dei contratti pubblici

14 Dicembre 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Fasi delle procedure di affidamento

La disposizione dell’art. 21 nonies della l. n. 241 del 1990, secondo cui l’annullamento di un provvedimento amministrativo illegittimo può essere disposto entro un termine ragionevole...

Leggi dopo

Il potere dell’ANAC di sollecitare l’esercizio dell’autotutela presuppone che l’Amministrazione sia ancora dotata del potere di autotutela decisoria

14 Dicembre 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR Lazio

Autorità nazionale anticorruzione

Il potere dell’Autorità nazionale anticorruzione di sollecitare l’esercizio dell’autotutela, sancito dall’art. 211, c. 1 ter, del Codice dei contratti pubblici, mediante un parere motivato da prendere in...

Leggi dopo

Errori materiali e refusi contenuti nell’offerta

13 Dicembre 2018 | Consiglio di Stato

Consiglio di Stato

Soccorso istruttorio

La giurisprudenza ha più volte affermato che le offerte devono essere interpretate al fine di ricercare l’effettiva volontà dell’impresa partecipante alla gara, superando le eventuali ambiguità, a condizione di giungere ad esiti certi circa la...

Leggi dopo

Il Consiglio di Stato sul principio di equivalenza

13 Dicembre 2018 | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Capitolati di gara

L’art. 68 del d.lgs. 50/2016 (e, prima ancora, l’omologa disposizione del d.lgs. 163/2006), in attuazione del principio comunitario della massima concorrenza, è finalizzato a che la ponderata e fruttuosa scelta del miglior contraente non...

Leggi dopo

Il Consiglio di Stato sulla natura della società Aeroporti di Roma

13 Dicembre 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Organismo di diritto pubblico

La soc. Aeroporti di Roma non può essere qualificata come organismo di diritto pubblico perché priva del requisito di cui al punto 1) dell’art. 3 del d.lgs. n. 50 del 2016 (c.d. requisito teleologico), non risultando la stessa costituita per...

Leggi dopo

Requisiti economici per le attività di accertamento e riscossione dei tributi dei comuni

13 Dicembre 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Capacità economica e finanziaria dei fornitori e dei prestatori di servizi

L’art. 3-bis del d.l. n. 40 del 2010, al comma 1, stabilisce che, per l’iscrizione all’albo dei soggetti abilitati ad effettuare, anche disgiuntamente, attività di accertamento e di riscossione dei tributi dei Comuni, le società devono avere un...

Leggi dopo

Sulla giurisdizione in materia di dismissione del pacchetto azionario di una società partecipata

13 Dicembre 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Le determinazioni della società pubblica di dismettere l’intero pacchetto azionario costituiscono “scelta a valle” del modello societario, anche considerato che, per effetto di...

Leggi dopo

Etero-integrazione della lex specialis

13 Dicembre 2018 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Capitolati di gara

La possibilità di etero-integrazione della lex specialis non può ritenersi illimitata, dovendo fare i conti, da un lato, con l’esigenza di tutela dell’affidamento dei concorrenti (i quali evidentemente contano sulla esaustività prescrittiva della lex specialis al fine di ...

Leggi dopo

La differenza tra soluzioni migliorative e varianti.

12 Dicembre 2018 | TAR | di Redazione Scientifica

Tar Toscana, Firenze, Sez. II, 11 dicembre 2018, n. 1597.pdf

Varianti in sede di offerta

Nelle procedure di affidamento dei contratti pubblici spetta alla stazione appaltante definire i caratteri del prodotto che...

Leggi dopo

Pagine