Casi e sentenze

Casi e sentenze

Apri filtro argomento categoria autorità

Casi e sentenze

L’erronea richiesta di documenti ex art. 48, comma 2, non riapre i termini per proporre ricorso avverso l’esclusione

20 Gennaio 2017 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR

Rito speciale in materia di contratti pubblici

È irricevibile il ricorso presentato avverso un provvedimento di esclusione oltre il prescritto termine di decadenza, anche qualora l’Amministrazione richieda successivamente alla società esclusa la documentazione...

Leggi dopo

Illegittimità dell’aggiudicazione e nesso di causalità della fattispecie risarcitoria

20 Gennaio 2017 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Risarcimento del danno

In caso di annullamento degli atti relativi ad una procedura di affidamento per violazione del divieto di rinegoziazione delle condizioni contrattuali, l’operatore economico collocatosi secondo in graduatoria...

Leggi dopo

Divieto assoluto di rinegoziazione

20 Gennaio 2017 | Consiglio di Stato | di Redazione Scientifica

Consiglio di Stato

Fasi delle procedure di affidamento

É illegittimo e meritevole di annullamento il provvedimento con cui la stazione appaltante dispone una modifica postuma della normativa di gara e delle condizioni contrattuali dopo l’aggiudicazione dell’appalto, trattandosi di determinazioni che...

Leggi dopo

Modificazione “in riduzione” di un consorzio per carenza di un requisito generale in capo ad una consorziata: conseguenze

20 Gennaio 2017 | TAR | di Redazione Scientifica

TAR

Consorzio stabile

Nell’ipotesi di modificazione “in riduzione”, non c’è ragione di disporre l’esclusione del consorzio, in caso di insussistenza di un requisito generale da parte di una consorziata...

Leggi dopo

Pagine