News

News

Linee guida n. 12 sull'affidamento dei servizi legali

07 Novembre 2018 | di Redazione Scientifica

Linee Guida n. 12.pdf

Autorità nazionale anticorruzione

Il Consiglio dell’Autorità Nazionale Anticorruzione ha approvato, con la Delibera n. 907 del 24 ottobre 2018, le Linee guida n. 12 che forniscono chiarimenti sulle procedure da seguire per l’affidamento dei servizi legali.

Leggi dopo

Gli obblighi pubblicitari connessi alle modifiche del bando di gara

06 Novembre 2018 | di Tommaso Rossi

Bando di gara

Ogni eventuale modifica al bando di gara deve essere pubblicizzata mediante le stesse formalità pubblicitarie previste per il bando stesso, ovverosia, ai sensi dell'art. 36 comma 9 d.lgs. n. 50 del 2016, mediante pubblicazione sul profilo del committente della stazione appaltante e sulla piattaforma digitale dei bandi di gara presso l'Anac.

Leggi dopo

L'indicazione nel bando di gara dello standard funzionale cui deve rispondere la specifica tecnica richiesta

06 Novembre 2018 | di Tommaso Rossi

TAR Toscana

Bando di gara

Qualora non abbia formulato la specifica tecnica in termini di prestazioni o requisiti funzionali, la lex specialis di gara deve almeno lasciar desumere lo standard funzionale cui essa deve rispondere onde evitare che l'indicazione di una specifica tecnica avulsa da ogni criterio di equivalenza si traduca in una ingiustificata restrizione dei partecipanti alla gara.

Leggi dopo

La necessaria indicazione dei costi di sicurezza aziendale all'interno dell'offerta economica

05 Novembre 2018 | di Francesco Renda

TAR Campania

Soccorso istruttorio

Non è possibile ricorrere al soccorso istruttorio previsto dall'art. 83, comma 9, d. lgs. 50/2016 in caso di mancata indicazione degli oneri di sicurezza aziendale nell'offerta economica presentata da un operatore.

Leggi dopo

La riapertura del termine di presentazione delle domande di partecipazione in caso di malfunzionamento del sistema informatico

05 Novembre 2018 | di Francesco Renda

TAR Lazio

Termini di partecipazione e di presentazione dell’offerta

Deve essere consentita la riapertura dei termini per ultimare la domanda telematica di partecipazione a una procedura ad evidenza pubblica in caso di malfunzionamento del sistema informatico in prossimità della scadenza del termine di presentazione della stessa.

Leggi dopo

Accesso agli atti difensivo e segreto industriale

31 Ottobre 2018 | di Paolo Provenzano

Consiglio di Stato

Accesso agli atti

Nel caso di richiesta di accesso alla parte dell’offerta tecnica di un altro concorrente ad una procedura di gara contente segreti industriali occorre verificare la sussistenza di un concreto nesso di strumentalità tra la documentazione oggetto dell’istanza di accesso e difesa in giudizio degli interessi del soggetto che ha formulato l’istanza stessa.

Leggi dopo

Alla Plenaria la legittimità dell'esclusione per mancata indicazione separata “meramente formale” degli oneri di sicurezza aziendale

31 Ottobre 2018 | di Guglielmo Aldo Giuffrè

Consiglio di Stato

Offerte anomale

La Sezione ha rimesso all'Adunanza plenaria del Consiglio di Stato le seguenti questioni di diritto: «1) Se, per le gare bandite nella vigenza del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, la mancata indicazione separata degli oneri di sicurezza aziendale determini immediatamente e incondizionatamente l'esclusione del concorrente, senza possibilità di soccorso istruttorio, anche quando non è in discussione l'adempimento da parte del concorrente degli obblighi di sicurezza, né il computo dei relativi oneri nella formulazione dell'offerta, né vengono in rilievo profili di anomalia dell'offerta, ma si contesta soltanto che l'offerta non specifica la quota di prezzo corrispondente ai predetti oneri. 2) Se, ai fini della eventuale operatività del soccorso istruttorio, assuma rilevanza la circostanza che la lex specialis richiami espressamente l'obbligo di dichiarare gli oneri di sicurezza».

Leggi dopo

La scelta “dei partner commerciali” soggiace alle regole del Codice dei contratti pubblici, poste a tutela della concorrenza

31 Ottobre 2018 | di Veronica Sordi

TAR Lazio

Bando di gara

: È illegittimo il bando di gara per l’affidamento del servizio di organizzazione mediante una piattaforma aggregatrice web delle attività di rimozione, custodia e restituzione di veicoli, che demandi all’affidatario la scelta dei “partner commerciali” che devono in concreto occuparsi di tali servizi.

Leggi dopo

La risoluzione contrattuale giudizialmente contestata rientra nell’obbligo dichiarativo rilevante ai sensi dell’art. 80, comma 5, lett. c), c.c.p.

29 Ottobre 2018 | di Alessandra Coiante

TAR Lombardia

Requisiti: Grave negligenza o malafede ed errore grave

L’art. 80, comma 5, lett. c) c.c.p, non preclude la possibilità di valutare l’affidabilità del concorrente in ragione di una risoluzione contestata giudizialmente. E’ infatti rimessa alla discrezionalità della stazione appaltante la valutazione della portata di pregressi inadempimenti che non abbiano (o non abbiano ancora) prodotto effetti definitivi; in tale eventualità, , i correlati oneri di prova e di motivazione sono più rigorosi rispetto alle ipotesi esemplificate nel Codice e nelle linee guida dell’ANAC.

Leggi dopo

La LUMSA è un’amministrazione aggiudicatrice, come tale vincolata all’applicazione del Codice dei contratti?

29 Ottobre 2018 | di Sabrina Tranquilli

Consiglio di Stato

Amministrazione aggiudicatrice

La Commissione speciale del Consiglio di Stato, su specifica richiesta dell’ANAC, inoltrata dopo un confronto con il MIUR, ha reso un parere sulla natura giuridica della LUMSA, escludendo la sua natura di “amministrazione aggiudicatrice”.

Leggi dopo

Pagine