News

News

Non è consentito l’accesso all’offerta tecnica in assenza di aggiudicazione

22 Luglio 2019 | di Sonia Caldarelli

TAR Lombardia

Accesso agli atti

L’ostensione dell’offerta tecnica in assenza di aggiudicazione non trova giustificazione alla luce della ratio sottesa all’art. 53 del d.lgs. n. 50/2016, funzionale a garantire il diritto di difesa del concorrente escluso a fronte dell’aggiudicazione ad altri della gara.

Leggi dopo

Esclusione automatica dalla gara per mancata indicazione degli oneri sicurezza

22 Luglio 2019 | di Sonia Caldarelli

Consiglio di giustizia amministrativa Sicilia

Soccorso istruttorio

La mancata indicazione degli oneri di sicurezza e del costo della manodopera in sede di offerta comporta necessariamente l’esclusione dalla gara giacché la loro omessa evidenziazione non è un’omissione formale, integrando una violazione sostanziale della prescrizione di legge. La circostanza che la questione pregiudiziale relativa alle conseguenze dell’omessa indicazione degli oneri di sicurezza sia nuovamente pendente dinanzi alla CGUE non giustifica una sospensione del giudizio o una ulteriore rimessione alla Corte.

Leggi dopo

Aperte le consultazioni per il nuovo Regolamento

18 Luglio 2019 | di Redazione Scientifica

Codice dei contratti pubblici (nuovo)

È partita il 15 luglio ed è attiva fino al 2 settembre 2019, sul sito del Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti, la consultazione pubblica sulla stesura del Regolamento di attuazione del Codice dei contratti pubblici....

Leggi dopo

Sulla portata non immediatamente lesiva delle Linee Guida ANAC n. 11

17 Luglio 2019 | di Benedetta Barmann

TAR Lazio, Roma, Sez. I

Autorità nazionale anticorruzione

La prima parte delle Linee Guida ANAC n. 11 ha carattere meramente interpretativo e natura non vincolante ed è, al pari delle circolari interpretative, finalizzata a favorire comportamenti omogenei delle stazioni appaltanti, sicché le relative disposizioni non sono immediatamente lesive. La seconda parte delle stesse Linee guida...

Leggi dopo

Sull’interpretazione del bando di gara alla luce del principio della massima partecipazione, con particolare riferimento ai requisiti tecnici

17 Luglio 2019 | di Benedetta Barmann

Tar Lazio, Roma, Sez. I-bis

Tassatività delle cause di esclusione

L’interpretazione delle clausole di gara che presentino margini di opinabilità deve essere improntata al principio eurounitario della massima partecipazione. A fronte di più possibili interpretazioni di una clausola relativa alle specifiche tecniche richieste (una avente quale effetto l’esclusione dalla gara e l’altra tale da consentire la permanenza del concorrente)...

Leggi dopo

Sblocca Cantieri: Anac comunica la sospensione dell’operatività dell’Albo dei commissari di gara

17 Luglio 2019 | di Redazione Scientifica

Comunicato Presidente Ananc, 15 luglio 2019.pdf

Autorità nazionale anticorruzione

Sul sito dell’Autorità nazionale anticorruzione è stato pubblicato il Comunicato del Presidente avente ad oggetto la sospensione dell’operatività dell’Albo dei commissari di gara di cui all’articolo 78 del Decreto Legislativo 19 aprile 2016, n. 50.

Leggi dopo

Concessioni demaniali marittime e controllo sul possesso dei requisiti: quale disciplina è applicabile?

16 Luglio 2019 | di Alessandro Balzano

Consiglio di Stato, sez. VI, 9 luglio 2019, n. 4795.pdf

Consiglio di Stato, sez. VI, 9 luglio 2019, n. 4795.pdf

Concessione di beni

L’affidamento di una concessione in uso di immobile in area demaniale marittima è escluso, anche a livello comunitario, dall’ambito di operatività della disciplina prevista per le concessioni di servizi e pertanto soggiace all’applicazione dei soli principi generali dettati in materia di contratti pubblici. Di conseguenza, l’amministrazione è chiamata a valutare l’affidabilità morale e professionale del concessionario (quali reati o irregolarità contributive) tramite un’indagine analitica e ben ponderata, previa contestazione, e nel contradittorio con l’interessata, non potendosi invocare l’applicabilità dell’art. 38, d.lgs. 163/2006.

Leggi dopo

Appalto di “pacchetti” viaggio di istruzione scolastica: gli studenti partecipanti sono contro interessati?

16 Luglio 2019 | di Alessandro Balzano

Consiglio di Stato, sez. VI, 8 luglio 2019, n. 4755.pdf

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Nell’ambito di una procedura per l’affidamento dell’organizzazione e dello svolgimento di viaggi d’istruzione, gli studenti partecipanti non assumono la qualità di controinteressati in quanto tale qualifica si caratterizza per la co(esistenza) di un requisito formale (inclusione del nominativo del soggetto nell’atto impugnato) e di uno sostanziale (titolarità da parte del soggetto di un interesse qualificato al mantenimento della posizione esistente) e presuppone un interesse diretto alla conservazione dell’aggiudicazione della gara.

Leggi dopo

La clausola sociale non comporta l’obbligo di “riassorbimento” di tutto il personale

12 Luglio 2019 | di Simone Abrate

Tar Lazio, Roma, 11 luglio 2019, n. 9168.pdf

Tar Lazio, Roma, 11 luglio 2019, n. 9168.pdf

Offerte anomale

La clausola sociale non comporta l’obbligo per l’impresa aggiudicataria di assumere a tempo indeterminato ed in forma automatica e generalizzata tutto il personale già utilizzato dalla precedente impresa affidataria del servizio.

Leggi dopo

Non è ammesso il soccorso istruttorio in sede di comprova dei requisiti

12 Luglio 2019 | di Simone Abrate

Cons. St., Sez. V, 9 luglio 2019, n. 4787.pdf

Cons. St., Sez. V, 9 luglio 2019, n. 4787.pdf

Soccorso istruttorio

Nella fase di comprova dei requisiti non è ammissibile il soccorso istruttorio, in quanto tale istituto è applicabile alla carenza di elementi formali della domanda di partecipazione, ed inoltre nella fase di comprova il termine per la produzione dei documenti è perentorio, con conseguenze immediatamente escludenti in caso di tardività della stessa produzione.

Leggi dopo

Pagine