News

News

Finanza di progetto e requisiti di partecipazione

22 Settembre 2020 | di Carlo M. Tanzarella

TAR Lazio, Roma

Qualificazione per eseguire lavori pubblici

La norma che, in materia di finanza di progetto, consente la dimostrazione dei requisiti attraverso il meccanismo dell'associazione ad altri soggetti, deve intendersi in senso restrittivo e riferita alle ipotesi tipiche di partecipazione alla gara in forma associata, quali previste dal Codice dei contratti pubblici.

Leggi dopo

Sull'esclusione per mancata corresponsione del contributo ANAC

21 Settembre 2020 | di Giordana Strazza

Tar Emilia Romagna

Autorità nazionale anticorruzione

È legittimo il provvedimento di esclusione dalla gara (bandita prima del 19 maggio 2020) per mancata corresponsione del contributo ANAC espressamente richiesto dalla lettera d'invito a pena di esclusione.

Leggi dopo

Il falso nelle procedure di evidenza pubblica: prime applicazioni dell'Adunanza plenaria n. 16/2020

21 Settembre 2020 | di Giordana Strazza

Consiglio di Stato, Sez. III

Requisiti: Falsa dichiarazione e falsa documentazione

Secondo il Consiglio di Stato, in virtù di quanto statuito dalla decisione dell'Adunanza plenaria n. 16/2020, le fattispecie di esclusione di cui all'art. 80, comma 5, lett. c-bis) e f-bis), d.lgs. n. 50/2016 non rappresentano ipotesi di estromissione automatica del concorrente.

Leggi dopo

Al vaglio della Corte di Giustizia UE il recente orientamento della Corte Costituzionale sulle impugnazioni per «motivi inerenti alla giurisdizione».

18 Settembre 2020 | di Tommaso Cocchi

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Le SS.UU. della Corte di Cassazione sottopongono alla Corte di Giustizia dell'UE tre questioni pregiudiziali concernenti le impugnazioni delle sentenze del Consiglio di Stato per «motivi inerenti alla giurisdizione».

Leggi dopo

Al g.a. la controversia sull'affidamento di servizi attinenti all'oggetto sociale di Poste Italiane quali il trasporto e la custodia di valori e/o denaro

18 Settembre 2020 | di Tommaso Cocchi

Tar Lazio

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Appartiene alla giurisdizione del G.A. la controversia relativa all'affidamento di servizi strettamente attinenti al oggetto sociale e all'attività di Poste italiane, come ‒ nel caso di specie ‒ il trasporto e la custodia dei valori e denaro.

Leggi dopo

Non è falsa la dichiarazione circa la disponibilità di uno stabilimento di un terzo quando il relativo contratto sia nullo

17 Settembre 2020 | di Tommaso Rossi

Tar Lazio

Requisiti: Falsa dichiarazione e falsa documentazione

L'affermazione di “svolgere una fase essenziale di lavorazione della fornitura in proprio” presso una determinata unità produttiva, non è da considerarsi falsa dichiarazione anche laddove il contratto di affitto di ramo di azienda ad essa relativo fosse nullo, tanto più in presenza di una valida certificazione di conformità. Ciò in quanto tale elemento - che di per sé non costituisce uno dei requisiti di capacità tecnica e professionale individuati dalla lex specialis di gara - non rileva ai fini dell'acquisizione in concreto della disponibilità di uno stabilimento di proprietà di un terzo.

Leggi dopo

La necessaria determinatezza e precisione dei requisiti esperenziali prestati nel contratto di avvalimento

16 Settembre 2020 | di Tommaso Rossi

Tar Lazio

Avvalimento

Laddove la lex specialis di gara richieda un requisito di tipo esperenziale, deve intendersi nullo (e, dunque, è legittima l'esclusione del concorrente) il contratto di avvalimento che indichi una generica assunzione da parte dell'ausiliaria dell'obbligo di “fornire e mettere a disposizione” dell'ausiliata tale requisito, ma occorre che siano indicate in concreto e con un adeguato livello di determinatezza le risorse reali e personali messe a disposizione, nonché che sia specificato che l'ausiliaria esegua direttamente i lavori o servizi per cui le capacità di “esperienza professionale pertinente” sono richieste.

Leggi dopo

Via libera definitivo dalla Camera al d.l. semplificazioni

11 Settembre 2020 | di Redazione Scientifica

Codice dei contratti pubblici (nuovo)

Con 214 sì, 149 no e 4 astenuti, la Camera ha approvato, in via definitiva, il disegno di legge di conversione in legge, con modificazioni, del d.l. n. 76/2020 recante misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale.

Leggi dopo

La dichiarazione di impegno dell’ausiliaria non può essere acquisita successivamente tramite soccorso istruttorio

11 Settembre 2020 | di Guglielmo Aldo Giuffrè

Tar Lazio

Avvalimento

La dichiarazione d’impegno dell’ausiliaria che non sia stata prodotta al momento della presentazione dell’offerta non può essere acquisita successivamente ricorrendo allo strumento del soccorso istruttorio, dal momento che essa è un atto essenziale ai fini dell’operatività dell’istituto dell’avvalimento, in quanto strumento attraverso il quale l’ausiliaria assume un obbligo giuridico diretto nei confronti della stazione appaltante.

Leggi dopo

Grave illecito professionale e accertamenti penali non definitivi

11 Settembre 2020 | di Paolo Provenzano

Tar Lazio

Tar Lazio, Roma, 3 settembre 2020, n. 9330.pdf

Requisiti di idoneità professionale

L'applicazione di misure cautelari penali nei confronti dei dipendenti di un concorrente non integra automaticamente un grave illecito professionale.

Leggi dopo

Pagine