News

News su Organismo di diritto pubblico

Alla CGUE la qualificazione di Poste Italiane s.p.a. e di Poste Tutela s.p.a. e l'estensione del loro obbligo di svolgere procedure ad evidenza pubblica

01 Agosto 2018 | di Giordana Strazza

TAR Lazio

Organismo di diritto pubblico

È rimessa alla CGUE la qualificazione giuridica di Poste Italiane s.p.a. e di Poste Tutela s.p.a., e in particolare (i) se le stesse possano essere qualificate come “organismo di diritto pubblico” (ii) se l'obbligo della gara sia esteso anche per l'affidamento dei contratti estranei ai settori speciali, (iii) se il concetto di strumentalità possa ritenersi escluso per contratti inerenti la manutenzione ordinaria e straordinaria, la pulizia, gli arredi e il servizio di portierato e custodia degli uffici; (iv) se contrasti con il principio di legittimo affidamento la qualificazione come “mero autovincolo” dell'indizione di una procedura, debitamente pubblicizzata senza ulteriori avvertenze sulla G.U. italiana e UE.

Leggi dopo

CGUE: quando una società pubblica è un organismo di diritto pubblico?

13 Ottobre 2017 | di Sabrina Tranquilli

Cgue

Organismo di diritto pubblico

La CGUE ha affermato che l’art. 1, par. 9, secondo comma, della direttiva 2004/18/CE deve essere interpretato nel senso che una società deputata a soddisfare esigenze di interesse generale, interamente controllata da un’amministrazione aggiudicatrice, deve essere qualificata come organismo di diritto pubblico purché le sue attività siano “necessarie” affinché detta amministrazione aggiudicatrice possa esercitare la propria attività. A tal fine è “indifferente” che la società effettui anche operazioni sul mercato concorrenziale, purché nell’attività volta a soddisfare esigenze di interesse generale, detta società «si lasci guidare da considerazioni diverse da quelle economiche».

Leggi dopo

L’ANAC precisa che gli ordini professionali sono, in quanto enti pubblici non economici, organismi di diritto pubblico

21 Luglio 2017 | di Sabrina Tranquilli

Anac

Organismo di diritto pubblico

La Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri ha chiesto all’Autorità di chiarire se, ai fini dell’affidamento dei contratti di lavori, servizi e forniture, gli Ordini possano ritenersi tenuti al rispetto dei soli principi indicati nell’art. 4 del d.lgs. n. 50/2016.

Leggi dopo

La società in house di gestione e valorizzazione del patrimonio immobiliare non rientra negli organismi sottoposti alle procedure di evidenza pubblica

09 Giugno 2017 | di Guido Befani

TAR TOSCANA

Organismo di diritto pubblico

Non rientra nell’ambito soggettivo di applicazione del d.lgs. n. 50 del 2016 un organismo societario controllato da un amministrazione comunale, il cui oggetto sociale di gestione e valorizzazione immobiliare rappresenta un’attività di cui non è possibile escludere il carattere industriale o commerciale.

Leggi dopo

Attuali e futuri confini del riparto di giurisdizione in materia di affidamento dei servizi dei concessionari autostradali

23 Marzo 2017 | di Giacomo Quarneti

TAR Veneto

Organismo di diritto pubblico

La sentenza esclude la giurisdizione del giudice amministrativo sulle controversie relative all’affidamento di servizi da parte dei concessionari autostradali in quanto, in difetto dei requisiti dell’organismo di diritto pubblico e di un apposito vincolo ex lege, attualmente previsto unicamente per gli affidamenti dei lavori a terzi, deve escludersi che tali soggetti siano obbligati all’esperimento di una procedura di gara per affidare i contratti di servizi e forniture.

Leggi dopo