News

News

Il principio di par condicio competitorum nella predisposizione dei criteri e nella scelta delle modalità di valutazione delle offerte

20 Aprile 2018 | di Riccardo Pappalardo

Fasi delle procedure di affidamento

È illegittima la legge di gara che, pur ripartendo il punteggio in relazione alle diverse tipologie di prodotti, non abbia assegnato alcuno specifico peso ponderale alle caratteristiche tecniche sulla cui base deve essere condotto il confronto delle offerte. I principi di imparzialità e trasparenza sono compromessi ogniqualvolta vengano determinati dalla Commissione inediti criteri di giudizio o siano stabilite modalità di valutazione delle offerte solo dopo l’apertura delle buste contenenti le offerte, salvo il caso in cui questi non siano mera esplicitazione di regole procedurali già prefissate.

Leggi dopo

L’azione di nullità avverso una clausola del bando

20 Aprile 2018 | di Riccardo Pappalardo

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Qualora una disposizione della lex specialis precluda ogni possibilità di vittoriosa partecipazione ad una procedura di gara, è onere del concorrente che lamenti il relativo vizio dedurlo in giudizio proponendo l’azione nel termine di decadenza di trenta giorni dalla pubblicazione del bando o dal ricevimento della lettera di invito. Tuttavia, ove se ne contesti la nullità, allora il termine da osservare è quello di centottanta giorni così come statuito dall’art. 31 c.p.a..

Leggi dopo

L’annullamento di una sentenza di rito del TAR comporta la rimessione della causa al primo giudice?

19 Aprile 2018 | di Massimo Nunziata

Consiglio di Stato

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Vanno rimesse all’Adunanza Plenaria le conseguenze dell’annullamento di una sentenza del TAR che, risolvendo la controversia in rito, non ha deciso il merito della questione.

Leggi dopo

Comunicato Presidente ANAC: indicazioni alle stazioni appaltanti su sistemi dinamici di acquisizione

19 Aprile 2018 | di Redazione Scientifica

Comunicato del Presidente Anac

Sistema dinamico di acquisizione

Sul sito istituzionale dell’Anac, è stato pubblicato il Comunicato del Presidente 5 aprile 2018, recante «Indicazioni alle stazioni appaltanti in tema di sistemi dinamici di acquisizione».

Leggi dopo

Abrogazione tacita delle disposizioni in materia di concessioni di servizi incompatibili con il Codice dei contratti pubblici

18 Aprile 2018 | di Leila Nadir Sersale

Consiglio di giustizia amministrativa Sicilia

Concessione di servizi

La circostanza che il codice dei contratti pubblici non ha riordinato le discipline settoriali in materia di concessioni di servizi non esclude che si debba verificare se esse sopravvivano in tutto o in parte al codice e che non si debba verificare se vi siano state tacite abrogazioni delle disposizioni previgenti: segnatamente quanto a requisiti soggettivi, relativi a condanne penali, più severi di quelli previsti dal nuovo codice, posti da fonte regolamentare anteriore al codice, da ritenere pertanto tacitamente abrogati in base al triplice canone della legge generale, cronologicamente successiva, e di rango superiore nella gerarchia delle fonti.

Leggi dopo

L’affidamento della F.I.G.C. del contratto di trasporto deve avvenire nel rispetto delle regole di evidenza pubblica, essendo Organismo di diritto pubblico

18 Aprile 2018 | di Leila Nadir Sersale

TAR Lazio

Ente aggiudicatore

Rientra nella giurisdizione del giudice amministrativo la controversia avente ad oggetto gli atti di una gara bandita dalla Federazione italiana Gioco Calcio per l’affidamento dei servizi di trasporto e facchinaggio, avendo la Federazione natura di organismo di diritto pubblico tenuto al rispetto della disciplina prevista dal d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50.

Leggi dopo

L’irregolarità del PEF non è sanabile con il soccorso istruttorio e comporta l’esclusione dalla gara

17 Aprile 2018 | di Paola Martiello

Consiglio di Stato

Soccorso istruttorio

Il PEF rappresenta un “elemento significativo” della proposta contrattuale, non separabile dall’offerta economica, sicché qualora lo stesso sia difforme rispetto a quanto stabilito dal bando, la sua irregolarità non è sanabile mediante l’esercizio del soccorso istruttorio.

Leggi dopo

Mezzi di prova del requisito della capacità economica e finanziaria

17 Aprile 2018 | di Paola Martiello

TAR Lombardia

Requisiti di idoneità professionale

In materia di dimostrazione della capacità economica e finanziaria, il comma 4 dell’art. 86 del d.lgs. n. 50 del 2016 consente alla stazione appaltante, in casi particolari, di prevedere mezzi di prova diversi da quelli individuati dall’allegato XVII, parte I (tra cui vi è la “presentazione dei bilanci o di estratti di bilancio”). Tuttavia, i “fondati motivi” che consentono al concorrente di dimostrare il possesso dei requisiti con mezzi di prova diversi da quelli indicati nell’Allegati XVII, non possono coincidere con una palese violazione di norme di ordine pubblico, quale l’omessa presentazione dei bilanci in violazione di legge.

Leggi dopo

In G.U. il Decreto del MIT sulle tariffe di iscrizione all’albo e compensi dei componenti delle commissioni giudicatrici

17 Aprile 2018 | di Redazione Scientifica

Decreto MIT, 12 febbraio 2018.pdf

Commissione giudicatrice

Nella gazzetta Ufficiale del 16 aprile 2018, n. 88, è stato pubblicato il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, 12 febbraio 2018, recante «Determinazione della tariffa di iscrizione all'albo dei componenti delle commissioni giudicatrici e relativi compensi».

Leggi dopo

Requisito di iscrizione alla C.C.I.A.A. per l'attività oggetto dell'appalto

16 Aprile 2018 | di Annalaura Leoni

Consiglio di Stato

Capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi

Non può considerarsi immotivata o illogica la scelta della stazione appaltante di richiedere l'iscrizione alla C.C.I.A.A. per l'attività oggetto dell'appalto al fine di dimostrare la capacità tecnica e professionale delle imprese partecipanti alla gara, essendo tale iscrizione finalizzata a dare atto dell'effettivo svolgimento dell'attività richiesta.

Leggi dopo

Pagine