Focus

Focus

Il vincolo di risultato per il contraente generale

10 Novembre 2016 | di Sebastiano Licciardello

Codice dei contratti pubblici (nuovo)

Il d.lgs. n. 50 del 2016 ripropone nella parte IV, al titolo III, la figura del “Contraente generale” (artt. 194-199).

Leggi dopo

Appalti di lavori: esclusione dalla procedura di gara per mancata indicazione del nominativo del geologo in sede di offerta

31 Ottobre 2016 | di Valeria Ciervo

Lavori (appalto pubblico di)

Il focus affronta le questioni dell'obbligo di indicare il nominativo del geologo già in sede di offerta e della necessità di produrre la relazione geologica in sede di progetto esecutivo, evidenziando come allo stato l'orientamento della giurisprudenza non sia univoco e, come l'incertezza della esclusione della gara nel caso di omissione, abbia causato difficoltà agli operatori del settore e alle stazioni appaltanti.

Leggi dopo

La disciplina del partenariato pubblico-privato nel nuovo codice dei contratti pubblici

27 Luglio 2016 | di Giuliano Taglianetti

Partenariato pubblico privato

Il nuovo codice dei contratti pubblici ha introdotto per la prima volta una disciplina organica del partenariato pubblico privato di tipo contrattuale, dedicando all’istituto la Parte IV (artt. 179-199). Sulla base di tale premessa, l’articolo mira ad approfondire le caratteristiche e le potenzialità del PPP in rapporto alle peculiarità del contesto giuridico in cui operatori pubblici e privati si trovano ad operare attualmente. A tal fine, alla ricognizione dell’evoluzione nella disciplina normativa del PPP, segue l’analisi degli strumenti di varia natura che ne incentivano l’uso, nonché degli istituti che maggiormente enfatizzano l’iniziativa privata nella progettazione, realizzazione, gestione e finanziamento di infrastrutture e servizi pubblici.

Leggi dopo

La locazione finanziaria ed autonomia negoziale nel nuovo Codice Appalti: vetera et nova in tema di allocazione del rischio

01 Giugno 2016 | di Giacomo Biasutti

Locazione finanziaria di opere pubbliche

Il focus fa il punto sulle novità introdotte dal nuovo Codice degli Appalti in tema di leasing della Pubblica Amministrazione, con particolare riferimento al concetto di allocazione del rischio contrattuale. Partendo dal raffronto con la disciplina previgente, si evidenziano le principali conseguenze pratiche della novazione legislativa, ponendo in rilievo i margini discrezionali riconosciuti alla PA nella stipula dei contratti in partenariato e deducendo il trattamento giuridico dei negozi conseguenti.

Leggi dopo

Profili oggettivi e soggettivi della giurisdizione amministrativa

13 Maggio 2016 | di Fabio Francario

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Il rito appalti offre notevoli spunti che valorizzano il carattere oggettivo della giurisdizione amministrativa. Diversi poteri sono infatti riconosciuti al giudice amministrativo che consentono di pronunciare a prescindere da una domanda di parte e dall'esigenza di tutelare in concreto l'interesse del ricorrente. Il tema viene dibattuto nell'ambito della più generale problematica della consistenza di profili di diritto soggettivo e oggettivo nella giurisdizione amministrativa nel convegno che si tiene a Pontignano il 13 e 14 maggio nel ricordo di Leopoldo Mazzarolli.

Leggi dopo

La tutela giurisdizionale e “precontenziosa” nel nuovo codice dei contratti pubblici (d.lgs. n. 50 del 2016)

13 Maggio 2016 | di Marco Lipari

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Il nuovo codice dei contratti pubblici contiene importanti novità in materia di tutela giurisdizionale e “precontenziosa” dinanzi all'ANAC.

Leggi dopo

Nuovi limiti al diritto di difesa introdotti dal d.lgs. n. 50 del 2016 in contrasto con il diritto eurounitario e la Costituzione

04 Maggio 2016 | di Maria Alessandra Sandulli

Rito speciale in materia di contratti pubblici

Il nuovo Codice dei contratti pubblici ha introdotto nuovi gravissimi limiti all’esercizio del diritto di difesa, di cui i soggetti aggiudicatori e gli organi giurisdizionali dovranno attentamente e responsabilmente valutare la compatibilità costituzionale e eurounitaria.

Leggi dopo

L'esclusione dalla gara per grave errore professionale

13 Aprile 2016 | di Fabio Saitta

Requisiti: Grave negligenza o malafede ed errore grave

Il focus si propone di esaminare gli orientamenti dottrinali e giurisprudenziali in merito alla previsione codicistica dell'esclusione dalla gara d'appalto per grave errore nell'esercizio dell'attività professionale e delle connesse problematiche concernenti il relativo onere dichiarativo, i requisiti dell'eventuale provvedimento di esclusione ed il conseguente sindacato giurisdizionale.

Leggi dopo

I problemi di contabilizzazione nel partenariato pubblico-privato: il leasing della pubblica amministrazione

31 Marzo 2016 | di Giacomo Biasutti

Corte dei Conti

Locazione finanziaria di opere pubbliche

Il focus propone di fare il punto sul perimetro applicativo dello strumento di partnership pubblico-privata di cui all'art. 160-bis c.c.p. – d.lgs. n. 163 del 2006 – , fornendo lo scorcio prospettico del giudice contabile. Muovendo dalla ricerca del discrimine tra leasing c.d. di godimento e leasing c.d. finanziario, si analizzeranno i criteri di recente proposti per il computo a bilancio dei canoni e, più in generale, per la contabilizzazione degli acquisti di beni e servizi con la formula della locazione finanziaria.

Leggi dopo

Analisi degli interventi di competition advocacy svolti in materia di contratti pubblici dall’AGCM ai sensi dell’art. 21-bis, l. n. 287 del 1990. Il quadriennio 2012-2015

24 Marzo 2016 | di Marco Cappai

Legittimazione a ricorrere dell'AGCM

Nei primi quattro anni di applicazione del potere di cui all’art. 21-bis, l. n. 287 del 1990, l’AGCM è intervenuta più volte nel settore dei contratti pubblici. L’Autorità ha sollecitato l’indizione di gare di appalto e segnalato le criticità di specifici atti di gara, valutando inoltre alcune delibere di enti locali aventi ad oggetto l’affidamento diretto di servizi pubblici. La presente rassegna mira a fornire un quadro d’insieme degli interventi di advocacy ed è supportata dall’illustrazione di alcuni dati di sintesi.

Leggi dopo

Pagine