ANAC: chiarimenti in ordine all’obbligo di comunicazione dei dati di cui all’art. 6, comma 1, lettera d), del d.m. 263/2016

30 Novembre 2017 | ANAC | di Redazione Scientifica

ANAC, Comunicato del Presidente, 15 novembre 2017.pdf

Servizi (appalto pubblico di)

Attese le segnalate difficoltà per le Camere di commercio di procedere all’iscrizione nel registro delle imprese dell’atto di nomina del direttore tecnico dei soggetti di cui agli articoli 2, 3, 4 e 5 del d.m. 263/2016, l'ANAC nella seduta del 15 novembre 2017 ha ritenuto opportuno fornire alcuni chiarimenti sul termine di comunicazione dei dati per l’inserimento nel casellario delle società di ingegneria e professionali.

Leggi dopo

Acquisizione del CIG: tempistiche e modalità operative

09 Agosto 2016 | ANAC | di Sabrina Tranquilli

ANAC

Autorità nazionale anticorruzione

L’Autorità nazionale anticorruzione ha pubblicato sul proprio sito istituzionale, due comunicati relativi alle tempistiche e alle modalità operative per l’acquisizione del CIG.

Leggi dopo

Affidamento in house: proposte di Linee Guida ANAC in materia di iscrizione all’Elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori

04 Gennaio 2017 | ANAC | di Luigi Seccia

ANAC, proposte di Linee Guida

Autorità nazionale anticorruzione

Pubblicate le proposte di Linee Guida ANAC in materia di iscrizione all’Elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house previsto dall’art. 192 del d.lgs. n. 50 del 2016.

Leggi dopo

AGCM, ANAC e ART: insieme per contrastare l'eccessivo ricorso all'affidamento diretto nel settore dei servizi di trasporto pubblico regionale ferroviario

08 Novembre 2017 | ANAC | di Redazione Scientifica

Segnalazione congiunta, 25 ottobre 2017.pdf

Affidamento in house

L'AGCM, l'ANAC e l’ART, in data 25 ottobre 2017, hanno deliberato ed inviato alle Regioni, alla Conferenza Unificata Stato Regioni, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e al Ministero dell’Economia e delle Finanze una segnalazione congiunta in merito alle procedure per l’affidamento diretto del servizio di trasporto pubblico regionale ferroviario.

Leggi dopo

AGCM: avvio dell’istruttoria per presunta intesa nella gara per l’affidamento dei servizi di raccolta e gestione dei rifiuti sanitari nella Regione Campania

04 Ottobre 2017 | AGCM | di Sabrina Tranquilli

Servizi (appalto pubblico di)

L’AGCM ha avviato un’istruttoria per l’accertamento di possibili condotte anticoncorrenziali, in violazione dell’art. 101 TFUE, poste in essere dalle società partecipanti alla (prima) gara bandita da SO.RE.SA. (Società Regionale per la Sanità S.p.A.) per l’affidamento del servizio di raccolta e avvio a smaltimento dei rifiuti sanitari pericolosi e non pericolosi delle aziende sanitarie locali della Regione Campania.

Leggi dopo

AGCM: parere sulla disciplina Consip relativa alla dichiarazione degli illeciti antitrust definitivamente accertati

12 Settembre 2017 | AGCM | di Sabrina Tranquilli

AGCM

Bollettino AGCM, Disciplina Consip illeciti antitrust.pdf

Requisiti: Grave negligenza o malafede ed errore grave

L’AGCM ha reso il proprio parere, richiesto dal MEF ai sensi dell’art. 22, l. n. 287 del 1990, sulla bozza della disciplina formulata da Consip in merito alla rilevanza degli illeciti antitrust definitivamente accertati come possibile causa di esclusione dalla procedura di gara, allegata al bando avente ad oggetto la conclusione di una Convenzione per la fornitura del servizio di noleggio a lungo termine senza conducente per le pubbliche amministrazioni (fonte: bollettino AGCM n. 34/207).

Leggi dopo

AGCM: possibili distorsioni e inefficienze se si “rispolverano” le medesime condizioni di una precedente gara andata deserta

04 Aprile 2017 | AGCM | di Sabrina Tranquilli

AGCM

Procedura negoziata

L’AGCM ha segnalato ad una stazione appaltante che l’avvio di una procedura negoziata (nella specie per l’affidamento del servizio di TPL extraurbano) alle medesime condizioni di una precedente (e risalente) gara andata “deserta”, senza una nuova istruttoria, è «suscettibile di comportare conseguenze pregiudizievoli sia per il livello dei servizi oggetto di affidamento, che, per quanto qui più interessa, sotto il profilo dell’efficiente selezione concorrenziale dei soggetti gestori» (fonte: bollettino AGCM n. 12 del 3 aprile 2017).

Leggi dopo

AGCM: ricorso ex art. 21-bis l. n. 287 del 1990 contro l’autorizzazione al subappalto per la redazione di relazioni geologiche

16 Maggio 2017 | AGCM | di Sabrina Tranquilli

AGCM

Legittimazione a ricorrere dell'AGCM

L’AGCM, nel bollettino del 18 maggio 2017, n. 18, segnala che, stante il mancato riscontro da parte dell’Amministrazione al proprio Parere precedentemente espresso ai sensi dell’art. 21-bis, l. n. 287 del 1990, in cui segnalava l’illegittimità di alcune autorizzazioni al subappalto per l’affidamento di incarichi di redazione delle relazioni geologiche, ha deciso di impugnare dinanzi al TAR, le suddette autorizzazioni.

Leggi dopo

Aggiornamento Comunicato del Presidente ANAC sull’ambito soggettivo dell’art. 80, d.lgs. 50 del 2016 e sullo svolgimento delle verifiche dei requisiti

21 Novembre 2017 | ANAC | di Redazione Scientifica

Comunicato del Presidente Anac

Requisiti: Ambito soggettivo di applicazione

Con Comunicato depositato il 14 novembre 2017, il Presidente dell’ANAC ha “aggiornato” alla luce del decreto “correttivo” il proprio precedente Comunicato del 26 ottobre 2016 (dichiarato interamente”sostituito” dal nuovo aggiornamento) recante chiarimenti sulla definizione dell’ambito soggettivo dell’art. 80 del Codice e sulle modalità di verifica, in corso di gara, dei requisiti di partecipazione.

Leggi dopo

Aggiornamento delle modalità operative per l’acquisizione del CIG

01 Marzo 2016 | ANAC | di Diletta Maria Grisanti

ANAC, Comunicato del Presidente

Autorità nazionale anticorruzione

Con il comunicato del 10 febbraio 2016, il Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione fornisce alcune indicazioni in merito alla procedura di acquisizione del codice identificativo gara (c.d. “CIG”), aggiornando le relative modalità operative sulla base di quanto stabilito dal d.p.c.m. 24 dicembre 2015, pubblicato in G.U. il 9 febbraio 2016.

Leggi dopo

Pagine