Bussola

Qualificazione per eseguire lavori pubblici

01 Febbraio 2016 |

Sommario

Inquadramento | Requisiti generali e d’indipendenza delle SOA. A) Requisiti societari | (Segue). B) Requisiti d’indipendenza | (Segue). C) I requisiti morali | (Segue). D) Le verifiche periodiche | L’attestazione di qualificazione. Categorie e classifiche | (Segue). Rilascio e durata dell’attestazione | (Segue). Cessione d’azienda | (Segue). La verifica triennale | I requisiti per la qualificazione. La certificazione di qualità aziendale | (Segue). I requisiti generali | (Segue). I requisiti speciali |

 

  La disciplina relativa al sistema di qualificazione delle imprese partecipanti alle gare d’appalto rientra nella competenza legislativa statale attesa la necessità di garantire la parità di trattamento agli operatori del settore a tutela della concorrenza (Corte cost., 22 maggio 2009, n. 160). La qualificazione è obbligatoria per l’esecuzione di lavori pubblici d’importo superiore ad euro 150.000,00, ed il sistema di qualificazione è articolato in rapporto alle tipologie e all’importo dei lavori ed è attuato da organismi di diritto privato di attestazione (cd. SOA) appositamente autorizzati dall’Autorità nazionale che esercita la vigilanza sul sistema di qualificazione (art. 40, d.lgs.n. 163  del 2006). In ragione dello svolgimento di funzioni pubblicistiche, è imposto alle SOA il rispetto del principio di indipendenza non solo con riferimento all’attività di attestazione, che deve essere esercitata garantendo l’assenza di qualunque interesse commerciale o finanziario che possa determinare comportamenti non imparziali o discriminatori, ma anche nella stessa composizione e struttura organizzativa della SOA. L’attestazione rilasciata dalle SOA ha durata quinquennale (con verifica triennale) ed è condizione non solo necessaria ma anche sufficiente per la dimostrazione dell’esis...

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento

Focus

Focus

Su Qualificazione per eseguire lavori pubblici

Vedi tutti »