Bussola

Capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi

Sommario

Inquadramento | Inquadramento sistematico dei requisiti di capacità tecnica e professionale | Origine e natura dell'elenco dei requisiti di capacità tecnica e professionale | Elenco dei servizi o forniture eseguiti nell'ultimo triennio | Sul possesso dei requisiti di capacità tecnica e professionale | Autocertificazione dei requisiti | Disponibilità dei requisiti mediante contratti di locazione finanziaria con terzi | La disciplina contenuta nel Codice del 2016 | Casistica |

 

I requisiti di capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi integrano - unitamente a quelli afferenti la capacità economica e finanziaria - il sistema di qualificazione dei concorrenti in fase di partecipazione alle procedure di gara per l'affidamento degli appalti di servizi e forniture. Per gli appalti di lavori, infatti, si applica il sistema di qualificazione SOA. Ciò premesso, i requisiti di capacità tecnica e professionale in esame attengono esclusivamente alla fase di qualificazione che consiste nella definizione, da parte della stazione appaltante, dei criteri che condizionano l'ammissione dei concorrenti alle procedure di gara, ed ha come obiettivo quello di circoscrivere l'accesso esclusivamente a quegli operatori in grado di assicurare un livello adeguato di esperienza, affidabilità e capacità. Il legislatore nazionale, sulla scorta della previsione dettata dall'allora vigente disciplina comunitaria in materia di appalti (art. 48 Direttiva 2004/18 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 31 marzo 2004 relativa al «coordinamento delle procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici di lavori, di forniture e di servizi») aveva previsto all'art. 42 D.lgs. 12 aprile 2006, n. 163 (recante «Codice dei contratti pubblici relativi a lavori...

Leggi dopo