News

Sussiste in capo alla P.A un obbligo di conclusione della procedura di gara

 

La discrezionalità di cui gode l'amministrazione nelle procedure di gara aperte, non può risolversi nella facoltà di mantenere uno “stallo procedimentale” temporalmente indeterminato, seppure dipendente da esiti giudiziari paralleli ed incerti, attinenti ad esclusioni di altri concorrenti ancora sub iudice.

Leggi dopo