News

Proposta di aggiudicazione: revoca legittima per mancato possesso di certificazione necessaria

31 Luglio 2018 |

TAR Lombardia

Ente aggiudicatore
 

È legittima (perché logica e razionale) la revoca ( ma in realtà si trattava di annullamento, avendo a presupposto il rilievo di un vizio originario) della proposta di aggiudicazione adottata dall’Amministrazione a seguito della scoperta del mancato possesso ,da parte della società prima classificata, della certificazione necessaria prevista dalla lex specialis di gara. Tale scelta è giustificata qualora il mantenimento in vita della procedura comporti il rischio di un contenzioso che esponga la Stazione appaltante ad una responsabilità di molto superiore al valore della procedura stessa ed è altresì ammessa qualora la procedura non abbia ancora raggiunto la fase dell’aggiudicazione e, dunque, non abbia potuto ingenerare alcun affidamento giuridicamente rilevante sulla posizione giuridica dell’istante

Leggi dopo