News

Obbligo di indire una nuova gara pubblica, laddove permanga l'interesse della P.A. alle prestazioni oggetto dell'appalto, una volta scaduto il contratto

 

Laddove giunga a scadenza un contratto pubblico di appalto di servizi e l'amministrazione abbia ancora necessità di avvalersi della stessa tipologia di prestazioni, la regola è quella di effettuare una nuova gara pubblica. La possibilità di ricorrere alla proroga- sebbene detta previsione sia inserita all'interno del contratto di appalto mediante apposita clausola- va limitata all'unico caso oggi ammesso ai sensi dell'art. 106 co. 11 d.lgs. 50/2016, ovverosia laddove se ne abbia necessità per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure per l'individuazione del nuovo contraente.

Leggi dopo